A ciascuno la sua sopresa: gli ovetti ripieni

L’uovo di cioccolato con la sua sorpresa è la gioia di tutti i bambini, ma se al posto del classico gadget ci fosse una sorpresa mangereccia? Allora, sono sicura, sarebbe una gioia per tutti!
Ovetti-ripieni-(2-di-2)Così ho pensato di preparare degli ovetti ripieni con una farcitura interna ancora più golosa del guscio. C’è solo da scatenare la fantasia e impreziosire il ripieno come preferite, le possibilità sono infinite e otterrete dei dolcetti monoporzione al cucchiaio perfetti per la Pasqua.
Per realizzare questa ricetta io ho preso degli ovetti confezionati, però se avete degli stampini a forma di uova potere anche farli in casa, facendo sciogliere del buon cioccolato fondente. Per ottenere un cioccolato lucido dovreste temperarlo, ma se non siete abili cioccolatai allora tenete a mente questa regola: sciogliete il cioccolato a bagnomaria stando attenti che il cioccolato non superi mai la temperatura di 30 gradi, in questo modo avrete comunque un risultato soddisfacente.
Una volta ottenuto l’involucro, potete scegliere di riempirlo come preferite, potreste ad esempio usare degli avanzi di colomba magari leggermente imbevuti di succo di arancia e alternandoli con strati di crema pasticcera.
Se volete restare sul semplice allora vi consiglio una macedonia ma con alcuni accorgimenti: tagliate la frutta a piccoli cubetti regolari in modo da poter essere contenuta perfettamente nell’ovetto, e magari fateci un letto di crema chantilly. Otterrete una bontà semplice semplice.
Se invece il vostro intento è stupire allora potreste simulare proprio l’interno di un uovo di gallina. L’albume potrebbe essere una crema dolce alla ricotta, mentre per il tuorlo potreste utilizzare una piccola pesca o albicocca sciroppata, oppure della semplice crema pasticcera.

E comunque se queste idee non fossero sufficienti, nella ricetta pubblicata su Giallo ne trovate una versione farcita con panna cotta, un’altra con una mousse all’arancia e un’altra ancora con crema tiramisù! Ecco il link (http://ricette.giallozafferano.it/Ovetti-ripieni.html)

Buona sorpresa a tutti e fatemi sapere se vi sono venuti in mente altri ripieni!

I miei dolci ,
Sonia Peronaci

Informazioni su Sonia Peronaci

Innamorata della cucina in tutte le sue forme, ho fatto di questa passione un lavoro creando GialloZafferano, ho condotto una trasmissione su Fox-Life e ogni tanto mi diverto a pubblicare dei libri di cucina. Nella mia vita, 3 figlie, un compagno, 2 simpaticissimi e rumorosissimi pincher, oltre a una ventina di ragazzi in redazione a Giallozafferano.

Precedente Il secondo piatto della domenica: il roast beef Successivo Un vero romano de roma: il maritozzo