La mia crema pasticcera

Tra le varie ricette di crema pasticcera da me provate, questa la ritengo la migliore

Ingredienti:

4 tuorli

100 g zucchero

50 g farina

500 ml latte freddo

1 bustina di vanillina

una scorzetta di limone (attenzione a non raschiare la parte bianca della buccia che risulta molto amara)

Preparazione:
Unite lo zucchero ai tuorli fino al formarsi di un composto omogeneo e morbido. Aggiungete la farina setacciata e, mescolando in continuazione, con un mestolo di legno per evitare grumi (nel caso si formino, tenete a portata di mano una forchetta e mescolate un poco con questa). Quando la miscela risulterà liscia e morbida, versate lentamente il latte freddo, mescolando sempre. Poi unitevi la scorzetta di limone e la vanillina. Portate il tutto ad ebollizione, su fuoco basso e mescolando sempre. Al raggiungimento del bollore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere: potete regolare la densità della crema aumentando il tempo di permanenza in ebollizione da un minimo di 2 minuti ad un massimo di 4-5 minuti.

Un utilissimo suggerimento mi è stato dato da una cara amica sempre prodiga di buoni consigli Patrizia Parisi che mi ha detto di tagliare un limone a metà e infilzarlo in una forchetta e girarci la crema pasticcera per aromatizzrla ulteriormente e far raffreddare la crema con il mezzo limone lasciato nella crema…..

Crema pasticcera - Blog Dolcezze di Sonia

 

[banner network=”altervista” size=”468X60″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.