Crea sito

Pesto di zucchine , condimento a crudo fresco e di stagione

In questi giorni siamo sommersi dalle zucchine nell’orto, ormai credo di averle cucinate in ogni modo.. ma il pesto di zucchine mi mancava, l’idea mi balenava in testa da un po’ e il risultato non mi ha delusa per niente.. E’ buonissimo! E’ fresco, è estivo, è versatile. Lo adoro anche con il pane!

pesto di zucchine

E’ velocissimo e facilissimo da preparare, potrete prepararne in quantità e conservarlo in frigo qualche giorno o surgelarlo già porzionato e conservarlo in freezer. Potrete utilizzarlo per condire la vostra pasta, anche fredda essendo un condimento a crudo che non necessita di essere scaldato, quindi ideale per quest’estate torrida! Se poi al pesto aggiungete qualche foglia di menta, otterrete un condimento molto fresco!

√ FACILE

√ PREPARAZIONE 10 minuti 

√ senza COTTURA

√ DOSE per 4 persone

PESTO DI ZUCCHINE

INGREDIENTI

  • 1 zucchina grande (circa 250/270g)
  • 20g di mandorle pelate
  • 25g di parmigiano reggiano
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • qualche foglia di basilico o menta

 

PROCEDIMENTO

  1. Lavate e spuntate la zucchina (o le zucchine nel caso di ortaggi piccoli). Tagliatela a metà nel senso della lunghezza e scavatela appena per eliminare gli eventuali semi
  2. Tagliate la zucchina a tocchetti e metteteli nel bicchiere del mixer assieme al parmigiano, le mandorle, lo spicchio d’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale, qualche foglia di menta se vi piace o di basilico e un pizzico di sale
  3. Frullate il tutto aggiungendo olio extravergine a filo, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea
  4. Regolate di sale se necessario e conservate il pesto in una ciotolina in frigorifero fino al momento di utilizzo! Utilizzatelo a crudo, senza scaldarlo.

Vi consiglio di utilizzare il pesto di zucchine per condire una pasta, da solo o abbinato ad altri ingredienti quali speck, pancetta, gamberi, calamari.. Scolate la pasta e a fuoco spento versate il pesto nel tegame dove l’avete lessata, ancora caldo, aggiungete la pasta, amalgamate e condite con un filo di olio extravergine a crudo se necessario. Ecco qualche idea:  

pesto di zucchine
Spaghetti con pesto di zucchine e code di gambero al brandy
pesto di zucchine
Pennette con pesto di zucchine, totani e pomodorini confit (ottimo come pasta fredda)