Crea sito

Taralli con semi di sesamo e origano

I taralli con semi di sesamo, profumati all’ origano, sono una variante dei classici taralli pugliesi. Croccanti e friabili sono l’ideale da servire per un aperitivo o semplicemente da sgranocchiare rilassati sul divano, guardando il nostro film preferito…

Taralli con semi di sesamo e origano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni60 taralli
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 0
  • 120 mlOlio extravergine d’oliva
  • 200 mlVino bianco
  • 2 cucchiaiSemi di sesamo
  • 2 cucchiainiOrigano
  • 10 gSale
  • Mezzo cucchiainiBicarbonato

Strumenti

  • Impastatrice
  • Tarocco in metallo
  • Carta forno
  • Pentola
  • Teglia

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria versate la farina setacciata, il sale, i semi di sesamo, l’origano, il bicarbonato e l’olio. Iniziate ad impastare aggiungendo poco alla volta il vino e lavorate fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Coprite con pellicola e lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

  2. Taralli con semi di sesamo e origano

    Trascorso il tempo di riposo, trasferite l’impasto sulla spianatoia NON infarinata, staccate dei pezzi di circa 15 g l’uno. Arrotolate ogni pezzo con le mani ricavando un cordoncino lungo circa 25 cm e unite le estremità formando una goccia.

  3. Taralli con semi di sesamo e origano

    A questo punto, mettete sul fuoco una pentola piena d’acqua, portate ad ebollizione e calate 5 – 6 taralli alla volta. Appena salgono a galla, scolateli e disponeteli man mano nella teglia ricoperta con carta da forno. Fate riposare ancora per un’ora, coperti con uno strofinaccio.

  4. Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 30 – 35 minuti circa, fino a doratura. I taralli con semi di sesamo e origano, una volta freddi, potete conservarli in un contenitore a chiusura ermetica.

  5. Seguitemi sulla pagina fb Slurp si mangia per non perdervi nessuna novità e iscrivetevi al Gruppo di Slurp si mangia per chiacchierare e condividere ricette!

    Provate anche i taralli n’zogna e pepe, ricetta QUI!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Slurp...si mangia!

Stare ai fornelli mi rilassa, in cucina passo la maggior parte del mio tempo. Amo sperimentare ricette e creare nuovi piatti, mi diverte cucinare per la famiglia e per gli amici ma soprattutto mi piace mangiare... Maddy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.