Crea sito

Cuori di salmone e ricotta

I cuori di salmone e ricotta sono un primo piatto delicato, gustoso e di grande effetto, perfetto per una cena romantica o un’occasione speciale. Ho deciso di condirli con semplice salsa di pomodorini gialli, ideale per completare alla grande il piatto!

Cuori di salmone e ricotta
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta

  • 400 gFarina di grano duro
  • 3Uova
  • 100 gBarbabietola precotta

Per il ripieno

  • 300 gRicotta
  • 100 gSalmone affumicato
  • q.b.Pepe
  • q.b.Noce moscata

Per la salsa

  • 500 gPomodorini gialli
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 3 foglieBasilico
  • q.b.Pepe in grani

Strumenti

  • Planetaria
  • Sfogliatrice
  • Mattarello
  • Pentola
  • Scolapasta
  • Frullatore / Mixer
  • Ciotola
  • Coppapasta

Preparazione

  1. Per preparare la pasta gialla versate 200 g di farina nell’impastatrice, aggiungete 2 uova e lavorate l’impasto fino a quando si presenterà liscio ed elastico. Preparate allo stesso modo la pasta rossa con gli altri 200 g di farina, l’uovo rimasto e la barbabietola tritata. Avvolgete i 2 panetti nella pellicola e fateli riposare per almeno 30 minuti.

    Nel frattempo mettete in una ciotola la ricotta e il salmone e tritateli col minipimer riducendoli a purea. Insaporite il composto con una grattatina di noce moscata e il pepe. Amalgamate il tutto.

  2. Stendete le 2 paste in sfoglie molto sottili, dello stesso spessore (io ho usato la sfogliatrice) e con l’apposito stampino ricavate tanti cuoricini dalla sfoglia rossa. Adagiateli su quella gialla leggermente inumidita e senza premere troppo passate sopra il mattarello per farli aderire bene.

    A questo punto, stendete un’altra sfoglia gialla e con l’aiuto di un cucchiaino mettete il ripieno, ben distanziato. Spennellate con un po’ d’acqua i bordi attorno al ripieno e adagiate sopra la sfoglia con i cuori. Premete attorno al ripieno per togliere ogni eventuale bolla d’aria. Con uno stampo a cuore di circa 7 cm ritagliate i ravioli e posizionateli man mano su un vassoio infarinato.

  3. Cuori di salmone e ricotta
  4. Lavate e tagliate i pomodorini a dadini. In una padella fate soffriggere nell’olio l’aglio che una volta dorato toglierete. Aggiungete i pomodorini e fate cuocere per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unite le foglie di basilico e spegnete la fiamma. Frullate col minipimer per ottenere una salsa.

    Lessate i ravioli in abbondante acqua salata, scolateli e fateli saltare in padella con il sugo. Cospargete col pepe in grani e servite. I cuori di salmone e ricotta sono pronti per essere gustati!

  5. Seguitemi sulla pagina fb Slurp si mangia per non perdervi nessuna novità e iscrivetevi al Gruppo di Slurp si mangia per chiacchierare e condividere ricette!

    Per la ricetta dei Pizzicotti di carciofi e ricotta cliccate QUI

Note

Potete utilizzare i ritagli di pasta per fare delle ottime tagliatelle

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Slurp...si mangia!

Stare ai fornelli mi rilassa, in cucina passo la maggior parte del mio tempo. Amo sperimentare ricette e creare nuovi piatti, mi diverte cucinare per la famiglia e per gli amici ma soprattutto mi piace mangiare... Maddy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.