Crea sito

Ciambelline con semi di anice

Le ciambelline con semi di anice sono dei biscotti croccanti e profumatissimi tipici del centro Italia. Si preparano con pochi ingredienti come quasi tutte le ricette di una volta, e non prevedono né uova né burro. La ricetta mi è stata regalata da un’amica e io mi sono messa subito all’opera per provarle…

Ciambelline con semi di anice
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni40 pezzi circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 200 gZucchero (+ quello per decorare)
  • 200 mlOlio di semi di girasole
  • 100 mlVino bianco secco (o rosso)
  • 100 mlLiquore all’anice
  • 15 gSemi di anice

Strumenti

  • Planetaria
  • Ciotolina
  • Carta forno
  • Tarocco in metallo
  • Bilancia
  • Teglia

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria mettete la farina setacciata, lo zucchero, l’olio, il vino (io ho usato quello bianco ma si può usare anche quello rosso) il liquore all’anice e i semi di finocchio. Lavorate fino a quando l’impasto diventa liscio e omogeneo. A questo punto, trasferite il panetto sulla spianatoia NON infarinata e staccate dei pezzi di circa 30 g l’uno. Arrotolate ogni pezzo con le mani ricavando un cordoncino lungo circa 15 cm.

  2. Unite le estremità del cordoncino formando una ciambella e intingetela nello zucchero semolato solo da un lato. Formate allo stesso modo tutte le ciambelline e sistematele man mano in una teglia, rivestita con carta da forno, con il lato zuccherato sopra.

    Infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 25 minuti circa, devono essere leggermente dorate. Sfornatele e fatele raffreddare. Le ciambelline con semi di anice sono pronte per essere gustate!

  3. Ciambelline con semi di anice

    Seguitemi sulla pagina fb Slurp si mangia per non perdervi nessuna novità e iscrivetevi al Gruppo di Slurp si mangia per chiacchierare e condividere ricette!

    Leggi anche

    Taralli con semi di sesamo e origano

    Biscotti con fiocchi d’avena e semi misti

Note

Potete conservarli per parecchi giorni in scatole o vasetti con chiusura ermetica.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Slurp...si mangia!

Stare ai fornelli mi rilassa, in cucina passo la maggior parte del mio tempo. Amo sperimentare ricette e creare nuovi piatti, mi diverte cucinare per la famiglia e per gli amici ma soprattutto mi piace mangiare... Maddy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.