Crea sito

Crocchette di patate

Antipasto, aperitivo, buffet o finger food, le crocchette di patate saranno sempre l’ideale gustoso e sfizioso in tavola. Piccoli bocconcini di patate dalla forma allungata panate e fritte. Come ogni ricetta italiana è oggetto di tantissime rivisitazioni , vediamo insieme la mia versione..

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni20 crocchette
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 1 kgPatate
  • 2Uova
  • 1 cucchiaioFecola di patate
  • 1 cucchiaioFarina 00
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Per la panatura

  • 300 mlAcqua
  • 1Uovo
  • 2 cucchiaiFarina 00
  • 500 gPangrattato

Per friggere

  • 2 lOlio di semi

Preparazione

  1. Iniziate lessando le patate con tutta la buccia per fargli assorbire meno acqua possibile. Controllate la cottura con una forchetta e appena pronte pelate e schiacciate le patate in una ciotola capiente.

    Lasciate intiepidire ed inserite il resto degli ingredienti: la fecola e la farina, le uova, il formaggio grattugiato e aggiustate con sale pepe e noce moscata.

    Impastate bene il tutto e con il palmo delle mani leggermente bagnato formate le crocchette di forma cilindrica allungata e appoggiateli su un vassoio.

    Formatevi una pastella con acqua uova e farina, ammollateci le crocchette, scolate e passate nel pangrattato (se volete una panatura più spessa fate due volte questo passaggio).

    In una padella capiente scaldate l’olio, quando sarà bollente tuffateci dentro le crocchette (dovranno essere completamente sommerse). Quando la superficie sarà ben dorata e croccante scolate bene su carta e servite calde.

    Le vostre sfiziose crocchette sono pronte per essere gustate, Buon appetito!!

Note

Morbide dentro e croccanti fuori le crocchette di patate sono davvero irresistibili, ma oltre alla versione classica possiamo provare le rivisitazioni con cuore di filante di formaggi e ripiene di verdure salumi o affettati, una vera bontà!

Se poi volete anche stare attenti alla linea e preferite evitare i fritti provate la versione meno calorica con cottura al forno, non tornerete più indietro!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.