Fagottini primavera

Ieri ho provato questi “Fagottini primavera” è un nome che ho inventato io per via della forma e degli ingredienti.. simili ma non troppo agli involtini primavera 😉 La ricetta è sempicissima e adatta ad una cena un po’ orientaleimm pricipale fagottini primavera

Ho utilizzato

  •  25 fogli di pasta per involtini primavera (la trovate nei negozi che vendono cibo Cinese)
  •  150 grammi di macinato (a scelta)
  •  100 grammi di verza
  •  una confezione di olive nere denocciolate
  •  olio extravergine di oliva
  •   sale
  •  cipolla
  • un uovo

Procedimento:

Ho fatto bollire la verza (tagliata a striscette molto piccole)  per circa 10 minuti in acqua salata. In un padella ho messo a cuocere con l’olio e la cipolla: il macinato, la verza e le olive; il tutto ha cotto circa 15 minuti. Il composto deve essere salato.condimento

Successivamente ho preparato i fogli di pasta sul tavolo quadratied al centro di ognuno ho aggiunto un po’ del composto.preparazione

Ho spennellato i lati con un uovo e ho assemblato congiungendo gli angoli (a formare un fagottino). Poi ho spennellato con l’uovo anche sopra per farli dorare in cottura.

Infine ho fatto cuocere per 20 minuti a 200°.. controllate che i fagottini risultino belli dorati.fagottini prmavera

Potete servire con un po’ di soia o semplicemente così.. se vi piacciono i gusti orientali sicuramente saranno graditi!!!

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero anche interessare:

Precedente Pasta sfoglia funghi, salame e piselli Successivo Pizzette superveloci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.