Crea sito

Vellutata di zucca e patate con speck croccante

La vellutata di zucca e patate è un delizioso comfort food ideale nelle fredde serate autunnali. E’ una crema delicata, fine e profumata che si abbina stupendamente con la sapidità dello speck croccante.

Le vellutate sono semplici, veloci e sane, è sufficiente una mezz’ora per realizzare un primo squisito da arricchire con crostini e parmigiano. Eliminando le proteine animali diventerà una meravigliosa crema vegana quindi sta a voi consumarla come preferite.

La vellutata, per tradizione, viene “legata” alla fine della cottura con panna fresca o tuorlo d’uovo; personalmente non metto né l’uno né l’altro, la preferisco decisamente con un po’ di parmigiano, è sicuramente più leggera.

Ingredienti
(per 4 persone)

2 scalogni
650 g di zucca pulita
1 patata grande (circa 250 g)
1 l di brodo vegetale
sale e pepe q.b
1 rametto di rosmarino
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
100 g di speck affettato sottilmente
80 g di panna liquida (facoltativa)

Procedimento

Realizzazione classica

Scaldate l’olio in un tegame, unite gli scalogni tritati e fate soffriggere (fate attenzione alla cottura, lo scalogno brucia velocemente).

Tagliate la zucca e la patata a cubetti piccoli, aggiungetele al soffritto e fate insaporire per qualche minuto.
Coprite le verdure con brodo vegetale (non utilizzate tutto il brodo, dovete solo arrivare a filo con le verdure), unite il rosmarino e fate cuocere per una ventina di minuti.

Eliminate il rametto di rosmarino, frullate le verdure con il mixer ad immersione, unite il brodo rimasto (regolatevi in base al vostro gusto, la vellutata deve essere cremosa ma non troppo liquida) e regolate di sale e pepe. Rimettete la vellutata sul fuoco per alcuni minuti fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Unite la panna e mescolate bene.

Tagliate lo speck a listarelle, mettetelo in una padella antiaderente e cuocetelo a fuoco medio, deve diventare asciutto e croccante.

Versate la vellutata di zucca e patate nelle scodelle, completate con un filo d’olio, una macinata di pepe nero e un cucchiaio di speck croccante. Potete unire anche dei crostini all’olio di oliva e del parmigiano reggiano grattugiato. Servitela ben calda.

Realizzazione con Power Blender Severin

Seguite la ricetta come descritto sopra ma dopo aver insaporito le verdure nel soffritto di scalogno aggiungete il brodo e fate cuocere per 10 minuti. Eliminate il rametto di rosmarino, versate il tutto nel bicchiere del Power Blender insieme ad un pizzico di sale, pepe e la panna (facoltativa), premete il programma “zuppe” e in 8 minuti avrete la vellutata pronta da servire in tavola. Fate attenzione alla consistenza, se vi sembra troppo densa aggiungete del brodo, tramite il foro presente sul coperchio, fino ad ottenere la consistenza desiderata.

insieme vellutata zucca def

Versate nelle scodelle, aggiungete lo speck croccante e la vellutata è pronta per essere servita.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina facebook per non perdere le nuove ricette (clicca qui)

vellutata di zucca e patate def

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.