Crea sito

Vanillekipferl biscotti di Natale alla vaniglia

I vanillekipferl sono deliziosi biscotti a forma di mezzaluna realizzati con una fine pasta frolla alle mandorle e vaniglia. Tipici dell’Alto Adige, dell’Austria e della Germania, vengono realizzati nel periodo natalizio e sono ideali per accompagnare una tazza di tè nero bollente.

Se non li conoscete dovete assolutamente provarli, sono talmente friabili e scioglievoli che non vi fermerete prima di aver finito l’intero vassoio!
Sono perfetti come cadeau natalizio, potete regalarli insieme ai cantucci al pistacchio e cioccolato, agli amaretti morbidi e ai ricciarelli di Siena, saranno sicuramente apprezzati.

vanillekipferl vert
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni27 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAustriaca

Ingredienti

  • 140 gfarina 00
  • 100 gburro
  • 40 gfarina di mandorle
  • 40 gzucchero
  • 1tuorlo
  • 1 pizzicosale
  • 1 baccavaniglia
  • q.b.zucchero a velo vanigliato (per lo spolvero)

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Leccarda
  • 1 Tagliere

Preparazione

  1. Per preparare i vanillekipferl il burro deve essere freddo, prendetelo fuori dal frigo e tagliatelo a cubetti piccoli.

    Aprite la bacca di vaniglia e prelevate i semini interni.

    Setacciate la farina, versatela in una ciotola, unite la farina di mandorle, lo zucchero, il sale, il burro freddo, il tuorlo e i semini di vaniglia.

  2. Impastate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Copritelo con pellicola e ponetela in frigo per 1 ora.

    Dividete l’impasto in 5 pezzi, infarinate leggermente il piano di lavoro e formate dei cordoncini di 1 cm di spessore, come se doveste fare degli gnocchi.

  3. Tagliate i cordoncini in bastoncini di 5 cm e dategli la forma della mezza luna, assottigliando le estremità con la punta delle dita.

    Adagiate i biscotti su una leccarda rivestita con carta da forno.

  4. Procedete in questo modo fino ad esaurimento della frolla che avete a disposizione.

    Mentre portate il forno in temperatura mettete la leccarda in frigo (in questo modo manterranno una forma perfetta).

  5. Fate cuocere i vanillekipferl in forno preriscaldato a 170° per 13/15 minuti (devono rimanere chiari).

    Estraeteli dal forno e fateli intiepidire senza spostarli, sono talmente friabili che potrebbero rompersi.

  6. Mettete lo zucchero vanigliato in un piattino fondo, prendete un biscotto alla volta e passatelo nello zucchero premendo leggermente.

    Fateli raffreddare completamente e servite.

Consigli

Questi deliziosi pasticcini si conservano per 1 settimana in una scatola di latta.

***********************

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.