Crea sito

Torta di mele in padella, soffice e senza burro

La torta di mele in padella è un dolce sofficissimo che si prepara in pochi minuti, non occorre montare nulla, si mescolano gli ingredienti, si versano in padella e il gioco è fatto!

Il risultato è eccellente, sembra di gustare una torta cotta in forno, devo dire che non ho trovato grandi differenze. Occorre però fare attenzione alla cottura, dovete utilizzare una padella antiaderente con il fondo spesso e il fuoco va tenuto bassissimo, se potete utilizzate uno spargifiamma in modo che cuocia uniformemente; io non l’avevo ma è venuta benissimo.

La ricetta è di Adriano Continisio del blog Profumo di lievito, l’ha proposta nel gruppo durante il lockdown, mi è piaciuta talmente tanto che ve la proporrò in tante versioni.

La torta alle mele in padella è perfetta da preparare in estate quando non avete voglia di accendere il forno oppure se siete in campeggio e non avete la possibilità di utilizzare un buon forno. Se preferite potete sostituire le mele con altra frutta estiva come pesche, albicocche o ciliegie.

Vediamo come procedere…

torta di mele in padella vert
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8/10 porzioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate
  • 3uova (medie)
  • 140 gzucchero
  • 110 golio di semi di arachide
  • 150 glatte
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia (o una bustina di vanillina)
  • scorza grattugiata di un limone
  • 2mele Golden
  • 40 gzucchero di canna (per caramellare le mele)
  • 10 gburro (per ungere la padella)

Strumenti

  • 1 Padella antiaderente da 28 cm con fondo spesso
  • 1 Ciotola
  • 1 Bilancia

Preparazione

  1. Imburrate molto bene la padella da 28 cm di diametro e cospargete il fondo con 20 g di zucchero di canna.

    Sbucciate le mele e tagliatene una a fettine e una a cubetti piccoli. Distribuite le fettine sullo zucchero di canna e cospargetele con altro zucchero.

  2. In una ciotola setacciate la farina con la fecola e il lievito, unite lo zucchero e il pizzico di sale, mescolate.

    In un’altra ciotola mescolate le uova con il latte, l’olio, la vaniglia e la scorza del limone grattugiata. Mescolate il tutto con una frusta a mano.

  3. Unite gli ingredienti liquidi alla farina mescolando con una frusta per pochi secondi, giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti.

    Versate il composto sulle mele, distribuite sulla superficie i cubetti di mela premendoli leggermente.

  4. Coprite con un coperchio e fate cuocere la torta alle mele per 30 minuti a fuoco bassissimo (se l’avete utilizzate uno spargifiamma, io non l’avevo e non l’ho utilizzato ma si è cotta perfettamente).

    Trascorsi i 30 minuti, controllate che la superficie della torta non abbia zone crude (se così fosse prolungate fino a completa cottura) e capovolgetela utilizzando il coperchio.

  5. Copritela nuovamente e cuocetela per 10 minuti. Fate la prova stecchino per verificare la cottura.

    La torta di mele in padella è pronta, adagiatela su un piatto, fatela raffreddare e spolverizzatela di zucchero a velo

Consigli

Se amate le torte di mele dovete assolutamente provare due ricette facili e buonissime, la torta di mele e crema senza burro e la torta super soffice di mele e mandorle.

Nella torta di mele si possono sostituire le mele con altra frutta?

Potete prepararla con la frutta che preferite ma deve essere matura e soda, altrimenti, durante la cottura formerà del liquido che non consentirà al composto di cuocere bene.

Non ho una padella da 28 cm di diametro posso cuocerla in una padella più piccola?

Cero, potete utilizzare una padella di 26 cm di diametro ma deve avere i bordi alti altrimenti, il composto, lievitando, uscirà. Potete usare anche una padella da 30 cm, la torta verrà leggermente più bassa. Regolatevi però con i tempi di cottura nella padella più grande cuocetela per 25 + 10 minuti in quella più piccola potrebbero servire 5 minuti in più.

**************************

Se avete altre domande o per eventuali consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK o  INSTAGRAM 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.