Torta al cioccolato con crema mascarpone al caffè

La torta al cioccolato con crema mascarpone al caffè è nata durante un piovoso e noioso pomeriggio primaverile. Avevo una confezione di mascarpone in scadenza e ho pensato di realizzare un dolce “stra” goloso.
Le torte al cioccolato, che siano semplici o farcite, sono sempre buone, ma questa versione è assolutamente divina. La base è una nuvola che racchiude una golosa crema mascarpone al caffè, coperta da una cremosa ganache al cioccolato fondente.

Se vi ho incuriositi scendiamo in cucina e iniziamo la preparazione…

Torta al cioccolato con crema mascarpone al caffè
Ingredienti
per la torta al cioccolato:
160 g di farina 00
40 g di fecola di patate
50 g di cacao
180 g di zucchero
2 uova
80 g di olio di semi di arachidi (oppure 100 g di burro)
220/230 g di latte intero

1 bustina di lievito per dolci
mezza bacca di vaniglia (o1 bustina di vanillina)
50 g di gocce di cioccolato fondente
per la crema mascarpone al caffè:
200 g di mascarpone
200 g di panna liquida da montare
2 cucchiaini di caffè in polvere
3 cucchiai di caffè espresso freddo
3 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
per la ganache al cioccolato fondente:
200 g di cioccolato fondente
100 g di panna liquida
Procedimento
Prepariamo la torta al cioccolato
Versate in una ciotola, farina, fecola, cacao, zucchero e lievito. Setacciate il tutto due volte poi aggiungete, le uova, l’olio (o il burro fuso raffreddato), la vaniglia e, poco alla volta il latte.
Mescolate bene il composto, incorporate le gocce di cioccolato, versate il composto in uno stampo da 20 cm imburrato e infarinato e cuocete in forno caldo a 180° per 30/35 minuti.

Fate sempre la prova stecchino per vedere se la cottura è corretta.

Estraete la torta dal forno e fatela raffreddare completamente.

Prepariamo la crema mascarpone al caffè

Versate in una ciotola il mascarpone, il caffè in polvere, un cucchiaio di zucchero a velo e incorporate bene. Aggiungete il caffè espresso poco alla volta mescolando continuamente.

In una ciotola a parte montate la panna con due cucchiai di zucchero a velo e aggiungetela alla crema mascarpone mescolando dal basso verso l’alto per non smontarla. Mettete in frigo per 1 ora a rassodare. Il mio mascarpone era molto sostenuto per cui la crema era di una bella consistenza soffice e stabile; se la vostra crema dovesse essere troppo liquida vi consiglio di aggiungere della colla di pesce (ne bastano 4 g).

Tagliate la torta al cioccolato a metà, scavate leggermente la base in modo da poter inserire più crema e farcite con la crema mascarpone (vi piace potete anche bagnare la base con qualche cucchiaio di caffè zuccherato, ma non esagerate) chiudete la torta con il secondo strato. Mettete in frigo per 1 ora.

Versate la panna in un pentolino, portatela a bollore, spegnete il fuoco e unite 200 g di cioccolato fondente tritato mescolando per scioglierlo completamente.

Versate la ganache sulla torta, livellatela e ponetela di nuovo in frigo prino al momento del servizio.

torta ciocco mascarpone def