Get a site

Salsa tzatziki, ricetta originale greca

La salsa tzatziki è una salsa greca a base di yogurt, cetrioli ed erbe aromatiche molto facile da preparare.

Può sostituire salse grasse e ricche come la maionese, rendendo panini , sandwich e insalate molto fresche e meno caloriche.

Per avere una salsa perfetta dovete utilizzare lo yogurt greco più compatto del nostro e meno acido nel gusto.

La salsa tzatziki è stata una vera rivelazione, veloce e semplice è estremamente versatile; può essere aromatizzata con le erbe che preferite ed è fantastica sui crostini o come condimento nelle insalate.

Per una cena tra amici a base di sandwich super golosi utilizzate anche il pesto di zucchine e il pesto di radicchio e mandorle.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Yogurt greco
  • 1 Cetriolo
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 cucchiai Succo di limone
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio aneto tritato fresco (o erba cipollina)

Preparazione

  1. Lavate e spuntate il cetriolo, se non amate la buccia potete eliminarla altrimenti lasciatela e tritatelo grossolanamente oppure grattugiatelo con una grattugia a fori larghi.

  2. Salate leggermente il cetriolo e ponetelo in un colino e fate scolare l’acqua di vegetazione per 1 ora.

    Non amo molto l’aglio, ne gradisco il profumo ma non il sapore persistente quindi invece di tritare l’aglio e aggiungerlo allo yogurt (come si dovrebbe fare nella ricetta tradizionale) taglio lo spicchio in quattro, lo lascio in infusione nello yogurt per 1 ora e poi lo elimino. Voi procedete secondo i vostri gusti.

  3. Mettete lo yogurt in una ciotola, unite l’aglio tritato (oppure lasciatelo in infusione come vi ho spiegato sopra), l’olio, il limone, il sale e mescolate.

    Aggiungete il cetriolo grattugiato, l’aneto o l’erba cipollina tritata finemente e la salsa tzatziki è pronta.

  4. Conservatela in frigorifero fino al momento del servizio.

Note

Se non amate l’aneto potete sostituirlo con l’erba cipollina.

Se vi piacciono potete unire anche altre erbe o qualche spezia come la paprica o il curry.

Potete conservarla in frigorifero, ben coperta, per un paio di giorni

**************************************

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.