Salame di cioccolato ai pistacchi senza uova e burro

Salame di cioccolato ai pistacchi

Il salame di cioccolato è un classico della cucina italiana, un dolce semplice e veloce che preparo da quando ero piccola.

Da bambina lo preparavo insieme a mia nonna, ricordo che, per rompere i biscotti, utilizzava un tagliere di legno molto grande e li frantumava con una bottiglia vuota di vetro verde, utilizzandola come se fosse un mattarello. Preparava tutti gli ingredienti e la parte divertente toccava a me, mescolare il tutto con le mani e impiastricciarsi dalla testa ai piedi. Immancabile l’assaggio finale!

La ricetta che vi propongo è una variante che ho arricchito con pistacchi e scorza di arancia candita, non ho utilizzato nè uova nè burro; simile al salame di cioccolato al caffè che ho preparato l’anno scorso.

Prepariamolo insieme…

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Biscotti secchi
  • 20 g Cacao amaro in polvere
  • 70 g Zucchero a velo vanigliato
  • 100 g Panna fresca liquida
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 50 g Pistacchi tostati
  • 50 g Arancia candita (a cubetti piccoli)
  • q.b. Zucchero a velo (per la finitura)

Preparazione

  1. Sminuzzate i biscotti grossolanamente, potete romperli con le mani oppure metterli in un sacchetto alimentare e schiacciarli con il mattarello.

    Mettete la panna in una casseruola, portatela a bollore, spegnete il fornello e unite il cioccolato fondente tritato. Mescolate con una spatola fino a quando non diventa una crema omogenea.

  2. Mettete i biscotti in una ciotola, unite il cacao, lo zucchero a velo, i pistacchi, la scorza di arancia candita e mescolate bene con un cucchiaio. Aggiungete il cioccolato fuso e incorporate bene tutti gli ingredienti con le mani, dovete ottenere un composto omogeneo e appiccicoso.

  3. Trasferite il composto su un foglio di carta da forno, compattatelo con le mani dandogli la forma di un salame.

    Avvolgetelo nella carta da forno, sigillatelo per bene e ponetelo in frigo per qualche ora. Quando il salame di cioccolato ai pistacchi si sarà rassodato, spolverizzatelo con zucchero a velo, tagliatelo a fette regolari e servitelo.

Note

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Precedente Lasagne al radicchio e pancetta Successivo Panforte Margherita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.