Plumcake salato con asparagi, pancetta e provola affumicata

Il plumcake salato, per me, è stata una rivelazione; non credevo potesse essere così buono! L’ho preparato ieri per la prima volta e mi ha letteralmente conquistata.

Semplicissimo da realizzare, veloce da cucinare, può essere servito ad un buffet, come antipasto oppure tagliato a cubetti come aperitivo. Perfetto per un pranzo all’aperto, il suo sapore è pieno ma allo stesso tempo delicato, la sua consistenza morbida e soffice.

Non vi resta che seguire la ricetta e provarlo.

Ingredienti

300 g di farina 00
3 uova
170 g di latte
50 g olio di semi di arachide
60 g di parmigiano grattugiato
100 g di provola affumicata
150 g d pancetta a cubetti
400 g di asparagi
1 bustina di lievito per torte salate
5 g di sale
pepe q.b.

Procedimento

Lavate gli asparagi, tagliate il gambo a rondelle e conservate le punte intere.
Tagliate le punte degli asparagi a metà per la loro lunghezza e fatele saltare per qualche minuto in un tegamino con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e di pepe. Tenete da parte.

In una ciotola capiente versate la farina, il lievito, il sale, le uova, l’olio di semi di arachide e iniziate ad amalgamare l’impasto unendo il latte poco alla volta per non creare grumi.

Quando l’impasto sarà ben amalgamato aggiungete il parmigiano grattugiato, i cubetti di pancetta, la provola affumicata tagliata a cubetti, le rondelle di asparagi (tenete ancora da parte le punte) e una macinata di pepe.

Mescolate bene il composto e versatelo in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato. Posizionate sulla superficie le punte degli asparagi e cuocete a 180° per 30/35 minuti (come per i dolci effettuate la prova stecchino). Sfornate, fate intiepidire e servite. Ottimo anche freddo.

plumcake agli asparagi def

 

Precedente Fior di pizza Successivo Muffin con speck e provola affumicata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.