Patate hasselback

Le patate hasselback sono un contorno semplice e sfizioso di origine svedese. Nella ricetta originale le patate vengono cotte con la buccia e condite con burro, erbe e formaggio grattugiato.

Io ho eliminato la buccia perchè, nelle mie patate, era troppo grossa e non ho messo il formaggio; ho preparato una versione più delicata perfetta come accompagnamento ad un secondo di carne o pesce.

Vediamo come prepararle

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    4 porzioni
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 4 Patate grandi
  • 40 g Burro
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Timo
  • q.b. Origano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Lavate bene le patate per eliminare ogni residuo di terra e asciugatele oppure, se preferite, eliminate la buccia con un pelapatate (come ho fatto io).

    Lavate tutte le erbe e tritatele finemente insieme al sale, all’aglio e al pepe.

  2. Incidete le patate a fettine sottili (2 mm) aiutandovi con uno spiedino di legno (infilzate lo stecchino a 1 cm dalla base della patata per tutta la sua lunghezza, in questo modo il coltello si fermerà evitando di tagliare la patata fino in fondo).

  3. Fondete il burro in microonde o in un pentolino e spennellate le patate all’esterno e all’interno di ogni fessura e distribuitevi anche il trito di erbe.

    Ponete le patate su una teglia rivestita di carta da forno e cuocetele in forno preriscalato a 200° per 1 ora circa.

  4. Le patate hasselback sono pronte servitele subito come contorno a secondi piatti di carne o pesce.

Note

Provate anche questi contorni:

Verdure gratinate al forno con scamorza e parmigiano

Zucchine al forno gratinate

Funghi trifolati

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Precedente Finocchi gratinati con besciamella Successivo Pasta al forno con radicchio e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.