Patate e zucchine sabbiose

Le patate e zucchine sabbiose sono un contorno sfizioso e sano che potete servire in accompagnamento ai vostri secondi preferiti. Si preparano in pochissimo tempo e sono davvero gustose.

Una preparazione semplice molto amata dai bambini grazie alla crosticina croccante che si forma durante la cottura.

Per una buona riuscita della ricetta vi consiglio di utilizzare le patate a pasta gialla, sono ideali per la cottura in forno. Potete unire anche altre verdure, come cipolle o finocchi in modo da proporre ai vostri commensali un contorno sempre diverso. Ed ora andiamo in cucina…

patate e zucchine sabbiose

 

Ingredienti

500 g di patate
500 g di zucchine

100 g di pane grattugiato
olio extra vergine di oliva q.b.
2 rametti di rosmarino
erba cipollina q.b. (potete sostituirla con timo, maggiorana)
sale e pepe q.b.

Procedimento

Lavate le patate, pelatele e tagliatele a spicchi. Sciacquatele sotto l’acqua corrente per eliminare l’amido in eccesso e tamponatele, con carta assorbente, per asciugarle.

Lavate le zucchine, spuntatele dai due lati e dividetele in 4 nel senso della lunghezza. Tagliate dei bastoncini delle stesse dimensioni delle patate (in questo modo cuoceranno in maniera uniforme).

Lavate il rosmarino, l’erba cipollina e tritatele finemente. Aggiungetele al pane grattugiato, unite il sale, il pepe e mescolate bene il tutto.

Mettete le patate e le zucchine in una ciotola, versate qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva e mescolatele con le mani per ungerle uniformemente.

Passate le verdure nel pane grattugiato aromatizzato e disponetele su una teglia coperta da carta da fono, cercando di fare un solo strato, in questo modo formeranno la crosticina su ogni lato.

Cuocete le patate e zucchine sabbiose per 25/30 minuti in forno preriscaldato a 180°.

Estraete la teglia dal forno e servite in accompagnamento ai vostri piatti preferiti.

Se ti piacciono le mie ricette e non vuoi perdere le novità seguimi sulla pagina facebook (clicca QUI)

 

Precedente Pasta con zucchine e speck, cremosa senza burro e panna Successivo Spaghetti alle vongole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.