Pasta al forno con broccoli, pancetta e scamorza

La pasta al forno con broccoli, pancetta e scamorza è un primo piatto sostanzioso e saporito. Semplice da preparare è ideale come piatto unico e perfetto per il pranzo della domenica.

Se amate i broccoli troverete questo primo piatto davvero gustoso. I formaggi alleggeriscono il sapore dei broccoli rendendolo più delicato e la besciamella lo rende molto cremoso.

Ingredienti

400 g di pasta corta (sedanini, penne, mezze maniche)
700 g di broccoli
1 cipolla grande
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
200 g di besciamella (potete sostituirla con ricotta fresca)
200 g di scamorza bianca
100 g di Parmigiano Reggiano
150 g di pancetta affumicata
sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa, preparate la besciamella (trovate la ricetta QUI). Se non vi piace potete sostituirla con ricotta vaccina fresca, oppure potete eliminarla completamente, realizzerete comunque un ottimo primo, ma meno cremoso.

Lavate bene i broccoli, eliminate le foglie esterne, tagliate il gambo a pezzettini e dividete la parte superiore in cimette. Cuoceteli in acqua bollente per 10/12 minuti poi scolateli.

Sbucciate la cipolla, tagliatela finemente e fatela soffriggere in un tegame con l’olio extra vergine di oliva. Aggiungete la pancetta tagliata a cubetti o striscioline, fatela saltare per pochi minuti; unite i broccoli, mescolate delicatamente (per non sfaldarli) e fate insaporire per 10 minuti. Regolate di sale e pepe.

Cuocete la pasta che avete scelto in abbondante acqua salata, ma tenetela indietro di cottura di 3 minuti, finiremo di cuocerla in forno.

Scolate la pasta, unitela al condimento di broccoli e pancetta, aggiungete la besciamella, la scamorza tagliata a cubetti, due cucchiai di Parmigiano e mescolate bene.

Versate la pasta in una pirofila da forno grande, spolverizzate la superficie con il Parmigiano rimasto e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Azionate il grill e gratinate per 3/4 minuti.

La pasta al forno con broccoli, pancetta e scamorza è pronta, servitela subito accompagnata da un bicchiere di vino bianco fresco.

 

 

Precedente Meraviglie di Carnevale, ricetta di Iginio Massari Successivo Spatzle agli spinaci con speck e mascarpone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.