Crea sito

Panino con crudo, squacquerone e zucchine, il panino 10 e lode

I panini sono entrati nella nostra alimentazione da tantissimo tempo, spesso li consumiamo al lavoro perché non abbiamo tempo di concederci un pranzo completo, li portiamo con noi durante le gite domenicali e allora, perché non gustare un panino 10 e lode; un panino che sia molto più di due fette di salame infilate frettolosamente nel pane, un panino fatto tutto da noi!

L’azienda Bedogni Egidio ha organizzato un contest divertente, nel quale occorre realizzare un panino, inserendo fra gli ingredienti i loro deliziosi salumi. Ne ho scelti due, due prodotti d’eccellenza, il Culatello e il prosciutto crudo di Parma.

Per questo contest non ho pensato solo alla farcitura, ma anche al pane, che ho realizzato con lievito madre disidratato nei giorni scorsi.

panino prima def

Ingredienti

prima versione
2 ciabatte da 100 g cad. (realizzate con la mia ricetta che trovate qui)
100 g di stracciatella di bufala
100 g di Culatello Bedogni
1 melanzana piccola
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.
1 spicchio di aglio

seconda versione
2 ciabatte da 100 g cad. (realizzate con la mia ricetta che trovate qui)
100 g di squacquerone Dop
100 g di Prosciutto crudo di Parma Bedogni
2 zucchine bianche
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.
1 scalogno

Procedimento

prima versione
Tagliate la melanzana a fettine molto sottili e saltatela in padella con olio extravergine di oliva, sale, pepe, e uno spicchio di aglio schiacciato fino a quando saranno dorate. passatele su carta assorbente e tenetele da parte.

Tagliate in due la ciabatta, mettete 50 g di stracciatella di bufala, 50 g di Culatello e alcune fette di melanzana, chiudete e gustate.

panino seconda def

seconda versione
Tagliate le zucchine a fettine molto sottili e saltatele in padella con olio extravergine di oliva, sale, pepe, e un piccolo scalogno tagliato a pezzi grossi(in questo modo potete eliminarlo senza impazzire) fino a quando saranno dorate. passatele su carta assorbente e tenetele da parte.

Tagliate in due la ciabatta, mettete 50 g di squacquerone, 50 g di prosciutto crudo di Parma e alcune fette di zucchine, chiudete e gustate.

panino terza def

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.