Muffin alla nutella e nocciole

I muffin alla nutella e nocciole sono realizzati con pochi ingredienti, vi occorreranno una ciotola ed un cucchiaio per realizzare questi golosi dolcetti. La consistenza è molto morbida e cremosa, un piccolo peccato di gola!

Nell’impasto non ho aggiunto lo zucchero perchè, a parer mio, la nutella è sufficientemente dolce e il rischio era quello di avere un muffin stucchevole.

Per realizzarli, potete utilizzare una qualsiasi crema di nocciole, al supermercato ve ne sono di altissima qualità; ancor meglio se ne utilizzate una preparata da voi.

Muffin alla nutella e nocciole

Ingredienti
(per 12 muffin)

250 g di nutella o crema di nocciole a piacere
50 g di farina 00
30 g di fecola di patate
30 g di cacao amaro
2 uova
latte intero q.b.
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 g di nocciole

Procedimento

Mettete in una ciotola la farina, la fecola, il cacao, la nutella, il lievito, la vaniglia e mescolate. Aggiungete qualche cucchiaio di latte in modo da rendere il composto cremoso ma non liquido, simile ad una crema densa.

Foderate gli stampini per muffin con pirottini colorati e riempiteli con il composto.

Tritate le nocciole grossolanamente e distribuitele sopra all’impasto.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Non fateli cuocere molto, rischiate di avere un dolce secco e asciutto, la  consistenza dei muffin alla nutella deve essere morbida, regolatevi sempre con il vostro forno perchè, come vi ho già detto altre volte, ogni forno cuoce in maniera diversa.

Fate la prova stecchino che in questo caso non dovrà essere completamente asciutto ma leggermente umido. Se notate, invece, che l’impasto si attacca ancora allo stecchino prolungate la cottura di 5 minuti e provate nuovamente.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sui social per non perdere le novità. Per qualsiasi dubbio o consiglio puoi contattarmi sulla mia pagina facebook cliccando qui.

Muffin alla nutella def

Precedente Verdure gratinate al forno con scamorza e parmigiano Successivo Frittelle di patate e formaggio filante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.