Crea sito

Hot cross buns, soffici panini semidolci

Gli hot cross buns sono panini semidolci tipici dei paesi anglosassoni e consumati prevalentemente nel periodo pasquale, più precisamente il Venerdì Santo. Vi sono molte varianti della ricetta classica e molte storie legate a questi deliziosi panini soffici.

Non avevo mai assaggiato gli hot cross buns, mi hanno incuriosito per la loro forma e per la classica croce bianca realizzata con un impasto differente a base di acqua e farina (una volta si utilizzava una piccola striscia di pasta frolla). La ricetta che vi propongo è di Martha Stewart, leggermente modificata a mio gusto. Si preparano in poche ore e si possono accompagnare a confetture o creme.

Hot cross buns

Ingredienti
(per 12 panini)

230 g di farina manitoba
230 g di farina 00
90 g di burro fuso e raffreddato
125 ml di latte intero
50 g di zucchero semolato
8 g lievito di birra
2 g di sale
scorza di un limone grattugiata
scorza di mezza arancia grattugiata

1 cucchiaino raso di cannella in polvere
1 cucchiaino raso di zenzero in polvere
2 uova
50 g di uva sultanina
2/3 cucchiai di confettura di albicocche

PER IL BUN CROSSING PASTE (la croce sul panino):
1 cucchiaio di olio di arachidi
75 g di farina
un pizzico di zucchero
60 g di acqua

Procedimento

Ho realizzato gli hot cross buns con la planetaria ma potete tranquillamente impastarli a mano.

Mettete l’uvetta in acqua tiepida per 15/20 minuti per farla ammorbidire.

Versate il latte in un pentolino e fatelo intiepidire. Versatelo nella ciotola della planetaria aggiungendo lo zucchero, il lievito, il sale, il burro, le scorze di arancia e limone, le spezie e le uova.

Unite la farina e continuate a mescolare finchè l’impasto non sarà morbido.

Aggiungete l’uvetta strizzata e tamponata con carta assorbente e fate incorporare.
Versate l’impasto su di un piano infarinato, impastate per qualche minuto in modo da distribuire l’uvetta in maniera uniforme.

Formate una palla, mettetela in una ciotola coperta con pellicola e fate lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore).

Quando l’impasto sarà lievitato versatelo su un piano e dividetelo in 12 pezzi dello stesso peso, formate delle palline.

Posizionatele su una leccarda coperta da carta forno, coprite con pellicola e fate lievitare fino al raddoppio del volume (circa 1 ora).

Accendete il forno e porta a 180° e, nel frattempo, prepariamo la bun crossing paste. Unite tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pastella densa, mettetela in una sac à poche e fate delle croci su ciascun panino.

Cuocete in forno per 17/18  minuti, fino a quando prenderanno un bel colore dorato sulla superficie. Sfornate e fate raffreddare i panini.

Nel frattempo versate la confettura di albicocche in un pentolino e fatela sciogliere. Spennellate i panini sulla superficie per lucidarli e servite con confetture o creme.

Se vi fa piacere potete seguirmi sulla mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornati cliccando qui.

hot cross buns def

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.