Crostata alla Nutella con frolla alle nocciole

La crostata alla nutella è un dolce estremamente godurioso, una croccante frolla alle nocciole tostate racchiude una crema vellutata preparata con panna e nutella, gusti semplici che piacciono a tutti.
La crostata alla nutella è un dolce calorico che non si può mangiare tutti i giorni ma è perfetto per feste di compleanno, buffet e occasioni speciali.

Come vi dico sempre, se non volete utilizzare la Nutella perchè non vi piace o la trovate poco salutare, potete usare una crema di nocciole biologica oppure prepararla in casa.

 

Crostata alla nutella

Ingredienti

per la frolla alle nocciole
90 g di nocciole tostate
260 g di farina 00
4 g di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
50 g di zucchero semolato fine
1 pizzico di sale
130 g di burro freddo
1 uovo intero

per la ganache alla Nutella

500 g di panna (o latte se volete realizzare una versione più leggera)
25 g di amido di mais
25 g di amido di riso
250 g di Nutella
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
30 g di nocciole tostate

Procedimento

prepariamo la frolla alle nocciole

Mettete le nocciole tostate e lo zucchero nel robot da cucina e riducete in farina frullando a intermittenza, in modo che la frutta secca non si surriscaldi.

Aggiungete la farina, il burro freddo tagliato a cubetti, il lievito e frullate il composto per farlo amalgamare. Unite l’uovo, il sale, la vaniglia e azionate il robot per far incorporare gli ingredienti.

Non lavorate a lungo la pasta frolla ma solo il tempo che occorre per far incorporare bene il tutto.

Versate la frolla su una spianatoia, impastate per pochi secondi, formate un panetto, coprite con pellicola alimentare e mettete in frigorifero per un paio di ore.

Trascorso il tempo di riposo mettete la frolla fra due fogli di carta da forno e tirate una sfoglia alta 4/5 mm. Adagiate la frolla nello stampo facendo aderire perfettamente i bordi, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e mettete in frigo per 30 minuti.
Coprite la frolla con un foglio di carta da forno e versate dei fagioli secchi, del riso o le apposite biglie in ceramica.
Cuocete in forno preriscaldato a 175° per 20 minuti. Estraete dal forno e fate raffreddare completamente.

prepariamo la crema alla Nutella

Mettete gli amidi setacciati in una ciotola e aggiungete la panna o il latte poco alla volta mescolando continuamente per non formare grumi. Versate la crema in un tegame ponetelo sul fuoco, portate a bollore e fate cuocere per qualche minuto. Spegnete il fornello, aggiungete la vaniglia e la Nutella, mescolate bene e versate la crema ne guscio di frolla.

Fate intiepidire la crostata a temperatura ambiente poi mettetela in frigo per 5/6 ore.

Quando la crostata alla nutellla sarà ben fredda la crema si taglierà perfettamente senza colare. Tritate grossolanamente le nocciole, decorate la superficie della crema e servite.

Precedente Plumcake marmorizzato arancia e cacao, senza burro Successivo Calamari fritti in pastella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.