Crea sito

Crepes dolci e salate, ricetta base

L’impasto base delle crepes dolci e salate è facilissimo da realizzare e occorono solo pochi minuti; sono estremamente versatili grazie al loro sapore neutro e potete farcirle con gli ingredienti che preferite sia dolci che salati.

Sono perfette se avete ospiti inattesi e non sapete cosa preparare. Qualsiasi farcitura sceglierete riscuoteranno sempre un gran successo.  Nel mio blog trovate alcune ricette ma presto ne arriveranno altre, le golosissime crepes tiramisù che ho preparato con le crepes al cacao, le crespelle agli asparagi oppure le lasagne di crepes alla bolognese.

Ora vediamo come preparare la ricetta base

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 14/16 crepes
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 ml Latte intero
  • 200 g Farina 00
  • 4 Uova
  • 1 pizzico Sale (per crepes salate)
  • 1 cucchiaio Zucchero a velo (per crepes dolci)
  • q.b. Burro (facoltativo)

Preparazione

  1. Mettete le uova in una ciotola e mescolatele con una forchetta, unite il latte e amalgamate molto bene con una frusta.

    Setacciate la farina e versatela, poco alla volta, nella ciotola con il latte e le uova, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi.

  2. Se volete realizzare delle crepes salate aggiungete un pizzico di sale. Se volete realizzare delle crepes dolci aggiungete un cucchiaio di zucchero a velo setacciato.

    Coprite l’impasto e ponetelo in frigo per mezz’ora.

  3. Scaldate una crepiera o una padella antiaderente, ungetela leggermente con poco burro e versate un mestolino di pastella. Fate roteare la crepiera per distribuire uniformemente il composto (dovete fare questa operazione velocemente altrimenti non riuscirete a distribuire bene il composto) e fatela cuocere un minuto per lato.

  4. Mettete la crepes su un piatto e proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti. Le vostre crepes dolci o salate sono pronte, farcitele a vostro gusto.

Note

Potete conservare le crepes nel frigo per 2 o 3 giorni, ben coperte.

Potete preparare la pastella in anticipo e conservarla in frigo per mezza giornata coperta da pellicola alimentare.

Se utilizzate una padella o una crepiera antiaderente potete evitare di ungerla con il burro, appena cotte si staccheranno senza problemi.

***************

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.