Crea sito

Crema di asparagi

La crema di asparagi è un primo piatto primaverile cremoso e gustosissimo. Perfetta per una cena leggera può essere arricchita con un cucchiaio di panna o con dadini di speck croccante.

Le creme e le vellutate sono buonissime e si preparano in pochissimo tempo. Perfette per cene leggere possono essere servite calde oppure tiepide.

Provate anche le altre vellutate che ho preparato, la vellutata di patate e porri e la vellutata di zucca e patate con speck croccante

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 800 g Asparagi
  • 2 patate piccole
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 Cipolla bianca
  • 1 l Brodo vegetale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Crostini di pane
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavate e pulite gli asparagi eliminando la parte esterna con un pelapatate.
    Tagliate le punte e cuocetele a fuoco basso per una decina di minuti con un cucchiaio di olio, due cucchiai di acqua e un pizzico di sale. Spegnete e tenetele da parte.

  2. Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire in un tegame con due cucchiai di olio extra vergine di oliva. Aggiungete i gambi degli asparagi e le patate tagliate a pezzettini poi coprite con brodo vegetale. Fate cuocere le verdure per una ventina di minuti e frullate il tutto con il minipimer a immersione.

  3. Assaggiate la crema di asparagi, regolate di sale e aggiungete un pizzico abbondante di pepe nero.

    Mettete nuovamente sul fuoco, aggiungete del brodo fino ad ottenere la consistenza desiderata e lasciate sobbollire per una decina di minuti.

  4. Unite le punte degli asparagi tenute da parte (conservatene alcune per decorare il piatto), 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, mescolate e versate la crema nelle fondine. Decorate ogni piatto con due punte di asparagi, un filo di olio, una macinata di pepe e alcuni crostini.

Note

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.