Crea sito

Cosce di pollo alla birra

Nelle mie ricette utilizzo spesso il pollo perchè è una carne economica e delicata. Si cucina in pochissimo tempo e piace a tutti, anche ai bimbi piccoli.

Oggi vi propongo le cosce di pollo alla birra, un secondo facilissimo che potete cucinare anche in anticipo, spesso lo cucino il giorno prima perchè la carne si insaporisce ancora di più diventando molto gustosa.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 8 Cosce di pollo
  • 1 cipolla grande
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 500 ml Birra chiara
  • q.b. Farina
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa fate un taglio nella pelle delle cosce di pollo e spellatele, le cucino senza pelle perchè sono più leggere e hanno un sapore più delicato, se vi piace potete lasciarla tranquillamente e procedere con la ricetta.

  2. Infarinate le cosce di pollo e scrollate la farina in eccesso. Scaldate l’olio in un ampio tegame e fatele rosolare da entrambe i lati. Aggiungete la cipolla tritata finemente e fate rosolare per 5 minuti.

  3. Unite la birra, alzate la fiamma e fate evaporare la parte alcolica. Salate, pepate, aggiungete il rametto di rosmarino e coprite con il coperchio. Fate cuocere per 25 minuti avendo cura di girare le cosce di pollo a metà cottura.

  4. Se vedete che il sugo tende a restringersi troppo, unite un po’ di brodo oppure un semplice mestolino d’acqua calda.

    Terminata la cottura, eliminate il rametto di rosmarino, disponete le cosce di pollo alla birra su un piatto da portata, irroratele con il sugo e servitele subito.

     

Note

Vi lascio altre ricette facili e veloci con il pollo, bocconcini di pollo con zucchine e speckpetto di pollo alla mediterraneainvoltini di pollo con speck, funghi e formaggio.

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.