Crea sito

Ciambelle fritte ricotta e arancia

Le ciambelle fritte ricotta e arancia sono morbidissime e facili da realizzare, pensavo che aggiungere la ricotta all’impasto le appesantisse, invece le rende molto soffici e delicate.

Non preparo moltissimi dolci fritti ma, durante il Carnevale, mi diverto a preparare nuove ricette e nuovi sapori. Aggiungere il succo di arancia all’impasto crea una crosticina croccante e dorata, profuma le ciambelle e le rende ancora più gustose.

Ingredienti
(per 20/22 ciambelle fritte ricotta e arancia)

per l’impasto
300 g di farina manitoba
250 g di farina 00
10 g di lievito di birra fresco
100 g di succo di arancia
150 g di ricotta vaccina
60 g di zucchero
40 g di burro
1 uovo medio
4 g di sale
buccia grattugiata di una arancia naturale
1 cucchiaino di miele di acacia
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

per friggere
olio di semi di arachide q.b.

per la copertura
zucchero semolato

Procedimento

Mettete la ricotta in una ciotola e lavoratela con il cucchiaio per ammorbidirla. Aggiungete la vaniglia, il miele, la scorza di arancia, l’uovo e mescolate bene in modo da creare un composto uniforme.

In un’altra ciotola capiente, versate le farine setacciate, lo zucchero, il lievito sbriciolato e il composto di ricotta, iniziate a lavorare l’impasto unendo il succo di arancia poco alla volta. Unite poi il sale e il burro morbido. Versate l’impasto su un tagliere infarinato e lavoratelo per una decina di minuti, deve essere morbido e liscio ma non appiccicoso.

Rimettete l’impasto nella ciotola, copritelo con pellicola alimentare e fate lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio.

Infarinate il tagliere, versate l’impasto, sgonfiatelo con le mani e stendetelo con il mattarello ad uno spessore di 6/7 mm. Con l’apposito coppapasta ritagliate le ciambelle, copritele e fatele lievitare per 45 minuti. (Se non avete il coppapasta, per formare le ciambelle potete fare una pallina di impasto, bucarla al centro con il dito indice e allargarla, appoggiatela sul piano di lavoro e schiacciatela leggermente con la mano).

Portate l’olio a 175° e cuocete le ciambelle da entrambe i lati fino a doratura. Scolatele, passatele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
Passatele nello zucchero semolato e servitele.

Le ciambelle fritte ricotta e arancia sono pronte.

ciambelle fritte arancia e ricotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.