Ciambella soffice fragole e ricotta, ricetta senza burro

La ciambella soffice fragole e ricotta è un dolce leggero e fresco perfetto in ogni momento della giornata. Ideale per colazione è una merenda sana anche per i vostri bambini.

Gli agrumi uniti alle fragole la rendono profumata e la ricotta nell’impasto le dona una morbidezza speciale. E’un dolce facile che si prepara in pochi minuti.

Seguitemi in cucina…

Ingredienti

250 g di farina 00
50 g di fecola di patate
150 g di zucchero semolato
250 g di fragole fresche
250 g di ricotta vaccina
1 bustina di lievito per dolci
2 uova grandi
50 g di olio di semi di arachide
scorza grattugiata di un limone naturale
scorza grattugiata di un’arancia naturale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

zucchero a velo q.b.

Procedimento

Mettete le uova in una ciotola con lo zucchero e montatele per alcuni minuti, dovranno diventare chiare e spumose. Aggiungete la scorza degli agrumi, la vaniglia e l’olio.

Mescolate la ricotta con una forchetta in modo da renderla cremosa e unitela alle uova montate incorporandola delicatamente.

Sul mio canale you tube trovate il video

 

Setacciate insieme la farina, la fecola e il lievito, in questo modo non si formeranno grumi e il lievito sarà ben distribuito. Unite le farine al composto, poco alla volta, incorporando bene tutti gli ingredienti. Otterrete un composto sodo e cremoso.

Lavate le fragole, asciugatele, tagliatele a dadini piccoli e aggiungeteli al composto mescolando delicatamente con un cucchiaio, se l’impasto dovesse essere troppo duro aggiungete due o tre cucchiai di latte o di succo di limone.

Versate il composto in uno stampo da ciambella oliato e infarinato e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura dell’impasto, se è asciutto la torta è pronta.

Sfornate la ciambella soffice fragole e ricotta e fatela raffreddare 10 minuti prima di capovolgerla; è talmente soffice che rischiereste di romperla. Fate raffreddare completamente, spolverizzate di zucchero a velo e servite.

Precedente Zeppole di San Giuseppe al forno Successivo Torta del nonno, ricetta di Ernst Knam

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.