Crea sito

Boccon divino, la carbonara incontra il rigatone!

Boccon divino, la carbonara incontra il rigatone!

So già che, questo piatto non verrà amatao perchè snatura un classico della cucina italiana, ma ogni tanto amo giocare con gli ingredienti e destrutturare un ricetta classica.

Ho voluto sperimentare una ricetta nuova e particolare; spesso ho visto utilizzare la pasta come finger food ed ho deciso di provare anch’io. Era un po’ che pensavo di realizzare un boccone pieno di gusto, così ho rivisitato la carbonara; ho sbollentato dei rigatoni e li ho farciti con uova e guanciale, li ho impanati e li ho fritti. Devo essere riuscita nel mio intento perché mio marito ha esordito con un commento positivo… “che boccone divino!”.

Ingredienti

20 rigatoni pasta Ferrara
2 uova
50 g di guanciale
20 g di parmigiano grattugiato
20 g di pecorino romano
1 pizzico di sale
1 pizzico di noce moscata
pepe q.b.

per la panatura
farina
1 uovo

pane grattugiato
3 dl di olio di semi di arachide

Procedimento

In un piatto sbattete l’uovo con il parmigiano, il pecorino, il pizzico di sale, il pepe e la noce moscata.
Tritate il guanciale a cubetti piccoli e cuoceteli velocemente in padella, aggiungete l’uovo sbattuto e fate rapprendere per pochi secondi (l’uovo deve rimanere cremoso, finirà la sua cottura durante la frittura). Spegnete e tenete da parte.

Cuocete i rigatoni in acqua bollente salata per qualche minuto, devono rimanere ben sostenuti. Farciteli con il ripieno, passateli nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato.

Mettete l’olio in un tegame piccolo e alto, portatelo a 180° e friggete i rigatoni pochi alla volta  (fate attenzione perchè tendono a cuocere velocemente e se ne inserite troppi rischiate di bruciarli), scolateli, passateli su carta assorbente e servite subito. Il boccon divino, la carbonara nel pacchero è pronto, serviteli ben caldi.

Accompagnerei questo finger food con un bianco frizzante fresco.

carbonara def

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi sulla pagina facebook e suglia altri social, vi aspetto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.