Crea sito

Biscotti della nonna con crema e pinoli

i biscotti della nonna con crema e pinoli sono frollini alla vaniglia farciti con una deliziosa crema al limone e decorati con pinoli tostati. Sono facilissimi da fare e hanno un gusto delicato molto simile alla famosa torta della nonna.
Ho pensato di realizzarli utilizzando gli stessi ingredienti della torta e sono davvero soddisfatta del risultato.

Per la farcitura ho utilizzato la crema pasticcera classica cotta in microonde ma voi potete sostituirla con quella che preparate di solito oppure, se vi piace la crema delicata e leggera farciteli con la crema pasticcera leggera al limone, la sua particolarità è quella di essere realizzata con un solo uovo.

Vediamo come realizzarli…

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni20/22 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 110 gzucchero semolato
  • 1uovo (piccolo )
  • 125 gburro
  • 1 pizzicosale
  • 4 glievito in polvere per dolci
  • Mezza baccavaniglia
  • 40 gpinoli

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate la crema pasticcera seguendo la ricetta che trovate QUI. Se preferite potete utilizzare la ricetta che preparate abitualmente oppure provate la crema al microonde, è velocissima e deliziosa.

    Fatela raffreddare completamente mentre realizzate la pasta frolla.

  2. Per la pasta frolla ho utilizzato la ricetta di Knam che adoro, per me è deliziosa.

    Ponete il burro freddo tagliato a piccoli cubetti e lo zucchero in una ciotola, lavorategli ingredienti con la punta delle dita fino a quando saranno ben amalgamati. Aggiungete l’uovo, il sale e la vaniglia, incorporate.

  3. Unite la farina e il lievito, avendo cura di setacciarli in precedenza, e impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  4. Avvolgete il panetto nella pellicola e mettetelo in frigo per alcune ore, deve indurirsi.

    Non preoccupatevi se sentite l’impasto un pò morbido rispetto alla frolla classica, con il riposo in frigo sarà perfetto.

  5. Dopo il riposo in frigo, prendete il panetto mettetelo tra due fogli di carta da forno e stendetelo ad uno spessore di 3/4 mm. Con uno stampino a fiore ricavate i biscotti e adagiateli su una teglia rivestita di carta da forno, impastate nuovamente i ritagli e formate altri biscotti.

  6. Forate la metà dei biscotti al centro con una formina piccola a forma di stella, spennellateli con poco albume e distribuite sulla superficie i pinoli tritati grossolanamente. Premete delicatamente per farli aderire.

  7. Mettete le teglie in frigo mentre il forno va in temperatura, in questo modo i biscotti della nonna avranno una forma perfetta. Cuoceteli per 12/14 minuti in forno preriscaldato a 170° (non devono dorare).

    Estraete i biscotti dal forno e fateli raffreddare completamente  prima di spostarli.

  8. Prendete i biscotti interi, farciteli con un cucchiaino di crema pasticcera e copriteli con i biscotti forati ricoperti di pinoli.

    I biscotti della nonna con crema e pinoli sono pronti, serviteli con un tè caldo.

Consigli

Come conservare i biscotti della nonna

Se vi sono rimasti dei biscotti già farciti conservateli in frigorifero, la crema pasticcera non può stare fuori dal frigo, Copriteli con pellicola e consumateli il prima possibile perchè la frolla assorbirà i liquidi della crema diventando morbida.

Il modo migliore per avere biscotti della nonna sempre freschi è quello di conservare la crema pasticcera in frigorifero e i biscotti in una scatola di latta. Farciteli solo poco prima di servirli così saranno freschi e fragranti.

Se volete abbreviare i tempi di riposo della pasta frolla, mettete il panetto tra due fogli di carta da forno, stendetela con il mattarello allo spessore di 5 mm, adagiatela su una teglia e ponetela in frigo, impiegherà pochissimo tempo a raffreddare.

Se volete realizzare una pasta frolla più fine sostituite lo zucchero semolato con la stessa quantità di zucchero a velo.

********************

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.