Crea sito

Asparagi al burro e parmigiano con le uova (alla milanese)

Gli asparagi al burro e parmigiano con le uova (alla milanese) sono un secondo piatto sfizioso e saporito molto facile da preparare. Questa ricetta appartiene alla cucina lombarda ma si prepara in tantissime regioni.

Potete utilizzare sia gli asparagi bianchi che quelli verdi, sono leggermenti diversi di sapore ma ottimi entrambi.

Perfetti per una cena veloce, se non avete tanto tempo a disposizione, potete cuocere gli asparagi il giorno prima, conservarli in frigorifero ben coperti e finire la cottura la sera successiva.

In questi giorni gli asparagi abbondano sui banchi dei mercati, ecco qualche idea per voi: una salutare crema di asparagi; dei golosissimi gnocchi con crema di mascarpone, asparagi e speck; e un plumcake salato con asparagi, pancetta e provola affumicata.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1,5 kg Asparagi (bianchi o verdi)
  • 4 Uova
  • 40 g Burro
  • 70 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Pepe
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavate gli asparagi, eliminate la parte legnosa con un coltello e pelate la parte finale dei gambi con un pelapatate. Cuoceteli al vapore oppure legateli a mazzetti e fateli cuocere in piedi in un tegame alto e stretto, avendo l’accortezza di tenere le punte fuori dall’acqua; in questo modo cuoceranno con il vapore senza diventare troppo morbide.

  2. Lasciate cuocere gli asparagi per 15 minuti, saranno pronti quando, infilzando la parte finale con una forchetta entrerà con facilità, senza opporre resistenza.

    Nel frattempo fate sciogliere il burro in una padella ampia, cuocete le uova facendo attenzione a non rompere il tuorlo, salate, pepate, adagiatele in un piatto e tenetele da parte.

  3. Mettete gli asparagi nella stessa padella, fateli insaporire per un paio di minuti, unite il sale , il pepe, il parmigiano grattugiato e qualche cucchiaio di acqua di cottura degli asparagi (servirà a creare un’emulsione e a non far seccare il formaggio).

  4. Fateli insaporire per qualche minuto a fiamma bassa avendo cura di far sciogliere il formaggio poi adagiateli in 4 piatti da portata, appoggiate sopra l’uovo fritto e servite.

Note

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.