Trofie con funghi galletti o finferli e salsiccia

La ricetta delle trofie ai funghi galletti o finferli e salsiccia ,una qualità  di funghi commestibili  molto pregiati  ,purtroppo negli ultimi anni si trovano in poche quantità a causa dell’inquinamento dell’uomo.Il loro colore può variare dal giallo chiaro al giallo scuro quasi arancione ,si trovano specialmente nei periodo autunnale ,quando le piogge sono abbondanti , si possono cucinare in tante varianti con i risotti ,paste, minestre, contorni con carne ,o da conservare sott’olio oppure seccati insieme ad altri funghi di stagione.

Trovate delle  varianti ricette con i galletti su Giallo Zafferano

Trofie-ai-galletti-o-finferli e salsiccia
Trofie-ai-galletti-o-finferli e salsiccia

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di trofie fresche
  • 300 g di funghi galletti
  • 50 g di salsiccia fresca
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 dado o 1 cucchiaino di dado bimby
  • un mazzetto di prezzemolo fresco
  • una spruzzata di vino bianco secco
  • pepe sale  q b
  • olio evo q
  • 3 cucchiai di panna da cucina
  • parmigiano grattugiato a piacere

Preparazione:

Pulire bene i funghi scartando la parte più dura dei gambi tagliare a pezzetti non tanto piccoli,lavare in acqua corrente poi scolare bene con un scolapasta .In una padella capiente mettere un pochino di olio evo ,soffriggere bene i funghi ,sfumare con il vino ,aggiungere l’aglio,lo scalogno e il prezzemolo tritati,fare rosolare mettere la salsiccia a pezzetti,il dado  e far andare a fuoco lento per circa 10 minuti ,se occorre aggiungere un pochino  di brodo vegetale.Aggiustare di sale e pepe .Cuocere le trofie in acqua bollente salata belle al dente ,poi saltare nel sugo precedentemente preparato aggiungendo la panna

A piacere aggiungere una spolverata di grana grattugiato

 

 

 

Precedente Semifreddo al caffè e cioccolato Successivo Funghi leccini al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.