Linguine ai ricci di mare

Le linguine ai ricci di mare un primo piatto tipico in particolare del sud della Sardegna, un piatto da un sapore e un profumo di mare unico ,molto ricco di proteine ,fosforo e ferro e povero di grassi .Un piatto che vi stupirà

trovate una variante qui

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 g linguine
100 polpa di riccio di mare (questo piatto è stato preparato con i ricci appena pescati)
1 bicchierino vino bianco secco
1 aglio (spicchio)
1 mazzetto prezzemolo tritato
1 peperoncini piccanti
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

oppure
oppure

Preparazione

Tagliare i ricci a metà con le forbici ,stando attenti a non bucarsi con le spine

Svuotare la polpa del riccio con un cucchiaino e mettere da parte

Versare l’olio nella padella con 2 spicchi d’aglio schiacciati e il peperoncino

Lasciare soffriggere un pochino

Cuocere le linguine Al dente

Saltare in padella aggiungendo la polpa del riccio

afinchè non lega bene formando una cremina

Spolverare con del prezzemolo tritato

Servire

Questo contenuto di affiliazioni

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.