Verdure grigliate filanti al forno

Servire in tavola una teglia di verdure grigliate filanti al forno è una gioia per gli occhi in attesa di essere gustate. Con la varietà di verdure fresche che l’estate ci offre non c’è niente di meglio che preparare una pietanza a base di verdure al forno arricchita con scamorza e prosciutto cotto. Per rendere le verdure più leggere ho preferito grigliare sulla bistecchiera sia le zucchine a rondelle che le melanzane tagliate a fettine e spennellate con poco olio; invece i pomodori maturi ridotti a filetti e la cipolla tagliata a rondelle sottili li ho aggiunti a crudo fra gli ingredienti. Le patate invece ho preferito lessarle a parte e poi, da fredde, le ho tagliate a rondelle e aggiunte in teglia con parmigiano grattugiato che ha reso la preparazione più saporita. Aggiungo, come sempre, di variare la preparazione con le verdure che più vi piacciono o che avete a disposizione come anche la scamorza con la mozzarella e tanto altro ancora. Andiamo a leggere quali ingredienti ho utilizzato e il procedimento per servire le verdure grigliate filanti al forno.

 

Verdure grigliate filanti al forno Blog Profumi Sapori & Fantasia

Verdure grigliate filanti al forno

Ingredienti per 4-6 prs

Ho utilizzato una teglia in porcellana da forno rettangolare 28×35 circa

  • 2 melanzane medie
  • 3 zucchine medie
  • 1 cipolla bianca medio-grande
  • 3 patate lessate e tagliate a rondelle
  • 6 pomodori maturi
  • 4 scamorze bianche piccole
  • 150 g di prosciutto cotto a fette sottili
  • 100 g di parmigiano grattugiato al momento
  • olio extravergine d’oliva q/b
  • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro densa
  • sale fine

Verdure grigliate filanti al forno Blog Profumi Sapori & FantasiaProcedimento

Per prima cosa preparate tutti gli ingredienti:

Le patate:  lavatele  ma lasciatevi la buccia e lessatele per il tempo che serve ad essere cotte. Scolatele e lasciatele intiepidire; poi sbucciatele e quando saranno fredde tagliatele a fettine.

Le zucchine e le melanzane: spuntatele e poi lavatele dopodichè tagliate le zucchine a fettine rotonde e le melanzane a fette per la lunghezza in verticale. Spennellatele con poco olio e fatele grigliare su una bistecchiera calda, poi tenetele da parte.

I pomodori: tagliateli a fette e lasciateli a perdere acqua di vegetazione e semini su fogli di carta da cucina per almeno 15′, infine tagliateli a filetti non troppo sottili.

La cipolla: sbucciatela e lavatela poi affettatela sotttile con una mandolina oppure con un coltello affilato e tenetela da parte.

Inoltre tagliate le scamorzine a fettine poi a filetti, grattugiate il parmigiano e riducete a pezzetti anche il prosciutto cotto.

Accendete il forno in modalità ventilata a 200°

Ora tutto in teglia: oliate leggermente il fondo della teglia e velate il fondo con la salsa di pomodoro; sistemate le fette di melanzane e qualche fettina di zucchina. Fate uno strato con fettine o anelli di cipolla, con filetti di pomodori poi patate e spolverizzate con il parmigiano.

Continuate con ancora a stratificare con fettine di zucchine, melanzane, prosciutto cotto e scamorza poi parmigiano e via fino ad ultimare con filetti di pomodori scamorza pomodori e prosciutto cotti.

Terminate la teglia con una manciata abbondante di parmigiano.

Occludete la teglia con carta stagnola e infornate in forno già a temperatura per 30′.

Trascorso il tempo eliminate la stagnola e modificate la modalità del forno in statico e lasciate ancora la teglia per 30 circa. Negli ultimi 10′ mettete la modalità grill solo sopra al forno affinchè si formi una bella crosticina in superficie.

Servite le verdure grigliate filanti al forno tiepide, ma anche fredde sono buonissime.

Altre ricette correlate: SECONDI DI VERDURE

 

2 Risposte a “Verdure grigliate filanti al forno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.