Ventaglietti di pasta sfoglia salati

Ventaglietti di pasta sfoglia salati

Avete mai assaggiato i ventaglietti di pasta sfoglia salati farciti con gorgonzola e noci? Definirli strepitosi, credetemi, è riduttivo. Spesso alla domenica la mia famiglia si riunisce a pranzo, per queste occasioni preparo sempre qualche sfiziosità; in questo caso, con l’aperitivo, ho servito i ventaglietti di pasta sfoglia salati assieme ad altri antipasti prima della pasta, cioè il piatto forte del pranzo. Sono stati graditissimi, inutile che ve lo dica, spazzolati in un batter d’occhi mentre sono rimasti altri stuzzichini. Ho avuto la certezza che siano stra piaciuti e li riproporrò spesso, poi è così facile e veloce prepararli: bastano pochi ingredienti come pasta sfoglia rettangolare (quella già pronta è di aiuto notevole a velocizzare), poi del gorgonzola e gherigli di noci sminuzzati. Se volete cambiare sapore potete mescolare al gorgonzola della senape ed eliminare le noci, di volta in volta porterete in tavola ventaglietti di pasta sfoglia salati differenti.

Ventaglietti di pasta sfoglia salati

Ventaglietti di pasta sfoglia salati

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • 200 g di gorgonzola dolce o piccante come preferite
  • 100 g di gherigli di noci
  • 1 tuorlo d’uovo + poco latte per spennellare

Procedimento

Srotolate la pasta sfoglia sul piano di lavoro mantenendo la carta in dotazione.

Eliminate dal gorgonzola eventuale crosta o parti dure, sminuzzate grossolanamente i gherigli di noci.

Battete con una forchetta il tuorlo d’uovo con poco latte e tenetelo da parte.

Spalmate, con l’aiuto di una spatola, il gorgonzola su entrambe le sfoglie poi aggiungete, spizzicando le noci tritate.

Aiutandovi con la carta sottostante arrotolate, dal lato più corto, la pasta sfoglia da entrambi i lati fino ad avvicinarli al centro (avrete due rotolini ravvicinati).

Avvolgete con la carta da forno i rotoli ottenuti e poneteli in frigo a riposare per 20 minuti circa.

Accendete il forno in modalità statico a 220°, foderate due teglie capienti con della carta forno.

Riprendete i rotoli dal frigo e spennellateli con l’uovo poi con un coltello affilato tagliateli a fettine più o meno uguali ponendole, a mano a mano sulle teglie, distesi.

Raggiunta la temperatura impostata infornate una teglia alla volta per circa 20-25′ il tempo di cottura dipende sempre dal proprio forno.

A fine cottura disponete i ventaglietti di pasta sfoglia salati a raffreddare su gratelle in attesa di essere serviti in tavola.

Altre ricette correlate: ANTIPASTI & STUZZICHINI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.