Tortelloni verdi e gialli con ricotta e noci

Come la tradizione vuole i tortelloni verdi e gialli con ricotta e noci sono una preparazione tramandata nella mia famiglia valida per realizzare una buonissima pasta ripiena. Il procedimento non si discosta dal confezionare la pasta fresca ripiena fatta in casa come i ravioli o cappelletti ma dipende sempre dalla forma che vogliamo dare e dal ripieno. Io li ho voluti sia con la pasta verde agli spinaci e pasta classica fresca all’uovo, la gialla per intenderci. Bastano pochi attrezzi e tanta passione per cimentarsi in questa preparazione casalinga, i tortelloni verdi e gialli con ricotta e noci fanno parte di quella pasta fresca gustosa e genuina che ben si presta ad arricchire il menu della tavola in festa per occasioni particolari ma anche di tutti i giorni. I tortelloni sono belli e buoni mescolati come colore oppure singolarmente verdi o gialli farciti anche da un ripieno diverso per cambiare di volta in volta (A tal proposito aggiungo alcuni link di ripieni gustosi per pasta fresca). Se ne preparate in quantità e li congelate saranno sempre pronti all’utilizzo in modo particolare quanto si ha poco tempo in cucina o quando si vuole godere della compagnia della propria famiglia, amici o parenti inaspettati.

Tortelloni verdi e gialli con ricotta e noci
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i tortelloni verdi e gialli

Per la pasta fresca verde agli spinaci

Qui la ricetta ( (dimezzate le dosi))

Per la pasta fresca all’uovo

4 uova (medie)
350 g farina 00
50 g semola rimacinata di grano duro
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva

Per il ripieno dei tortelloni verdi e gialli con ricotta e noci

Procedimento per i tortelloni verdi e gialli con ricotta e noci

Essendo una ricetta piuttosto lunga per spiegarla al meglio ho aggiunto i link diretti alla ricette originali di ogni passaggio per la pasta fresca agli spinaci e il il ripieno di ricotta e noci. Per avvantaggiarvi iniziate con il preparare il ripieno di ricotta noci e parmigiano in una ciotola seguendo la ricetta cliccando sul link aggiunto poi sigillate il recipiente e tenetelo in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Tortelloni verdi e gialli con ricotta e noci

Ora invece preparate la pasta fresca fresca agli spinaci seguendo questo link e una volta pronta tenetela coperta da un telo da cucina oppure in un sacchetto.

Preparate la pasta fresca all’uovo (quella gialla) nel metodo tradizionale oppure in questo modo: sulla spianatoia setacciate la farina e formate la classica fontana con un buco al centro, sgusciate le uova in un piattino e lasciatele scivolare al centro della fontana, e aggiungete anche l’olio previsto. A parte in una ciotolina tenete a disposizione un po’ di farina da utilizzare eventualmente all’occorrenza.

Iniziate a lavorare il tutto intridendo la farina con le uova, per questa operazione utilizzare in un primo momento una forchetta facendo attenzione che la parte liquida non fuoriesca ma che sia subito assorbita dalla farina, ottenendo una sorta di impasto grezzo.

Continuare a lavorare aggiungendo a mano a mano l’impasto che resta attaccato alla spianatoia usando un tarocco per asportarlo. Impastate ancora e continuate la lavorazione a piene mani per almeno 10-15 minuti, con pazienza ed energia, tirare e riavvolgere la pasta continuamente fino a renderla perfettamente uniforme.

A questo punto formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola oppure mettetelo in un sacchetto da freezer che lo contenga comodamente ben chiuso e lasciare riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Ora ottenuto i due impasti utilizzando il mattarello oppure la sfogliatrice (come ho fatto io) tirate la pasta in strisce nei due colori poche per volta affinchè non si asciughino troppo che poi farete fatica a chiudere i tortelloni. Nel caso succedesse che la pasta si asciughi troppo basterà bagnare leggermente il perimetro con acqua tiepida utilizzando un pennello.

Tortelloni verdi e gialli con ricotta e noci

Come da foto allegata con tutti i passaggi utilizzate uno stampino come ho fatto io (oppure uno stampo a scelta) di circa 9 cm di diametro e ritagliate dalla sfoglia tanti dischetti. Al centro ponete un cucchiaino di ripieno (oppure utilizzate una sacca a poche) poi chiudete premendo e sigillando come da foto allegata.

Una volta ottenuta la mezzaluna congiungete i vertici e voilà avrete i tortelloni pronti.

A questo punto potrete procedere alla cottura del tortelloni verdi e gialli con ricotta e noci oppure congelarli direttamente nei vassoi per poi raccoglierli, una volta induriti dal gelo, in sacchetti appositi o in contenitori.

Tortelloni verdi e gialli con ricotta e noci

Non perderti anche queste ricette

Ravioli ai due colori ricetta completa
Ravioli con radicchio noci e ricotta
Tortelloni con zucchine erbette e formaggi

Seguimi anche sui SOCIAL

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace”. Ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare, con me, le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PASTA FRESCA FATTA IN CASA

Seguimi anche su PINTEREST

Iscriviti al GRUPPO Le Nonne in cucina ricette di casa

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.