Torta ripiena di mandorle cacao e amaretti

La torta ripiena di mandorle cacao e amaretti è nata proprio per caso; uno sguardo veloce alla dispensa e voilà gli ingredienti selezionati sono già sul tavolo pronti all’utilizzo. Ho usato l’olio invece del burro per rendere la torta più leggera e soffice e per il ripieno una miscellanea di mandorle, amaretti, cacao e liquore. Il procedimento è molto facile, la torta è formata da 3 strati ben spiegato nella descrizione che segue. La torta ripiena di mandorle cacao e amaretti è adatta da servire per ogni occasione; sarà un successo!

Torta ripiena di mandorle cacao e amaretti Blog Profumi Sapori & Fantasia

Torta ripiena di mandorle cacao e amaretti

Ingredienti 

 Ho utilizzato uno stampo per ciambelle da 26 cm

  • 400 g di farina 00
  • 100 g di frumina
  • 250 g di zucchero semolato
  • 150 g di olio di semi di girasoli
  • 12 amaretti
  • 70 gr. di mandorle spellate
  • 3 uova intere medie
  • 200 ml. di latte tiepido
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 1 bicchierino di liquore Amaretto di Saronno o di Rhum
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • cioccolato grattugiato e zucchero a velo per decorare

 

 Procedimento tradizionale

Per prima cosa sminuzzate nel tritatutto le mandorle insieme agli amaretti e tenete da parte.
In una ciotola capiente setacciate la farina con il lievito e la frumina, intiepidite il latte.

Nella ciotola dello sbattitore, utilizzando le fruste alla massima velocità, montate a crema soffice le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.

Abbassate la velocità delle fruste al minimo; all’impasto aggiungete a cucchiaiate le farine alternando con l’olio a filo e il latte.

Alla fine del procedimento si avrà un composto soffice e denso.

Accendete il forno in modalità statica a 180°.

Torta ripiena di mandorle cacao e amaretti Blog Profumi Sapori & Fantasia

Spennellate l’interno dello stampo con il preparato staccante per tortiere oppure imburrate e infarinate come di consueto, versate 1/3 dell’impasto nello stampo, (farà da base alla torta) poi prelevate dal composto 1/3 di impasto ie versatelo in una ciotola, aggiungetevi le mandorle tritate con gli amaretti, setacciatevi il cacao e unite il liquore e infine mescolate tutti gli ingredienti e coprite l’impasto base. Ultima fase: coprite il ripieno con l’impasto rimasto ed ecco la ciambella formata da tre strati.

Infornate già a temperatura nel ripiano più basso del forno per 1 ora circa.

A fine tempo controllate con uno spiedino nel cuore del dolce se la torta è ben cotta, poi trasferitela su una gratella a raffreddare per 15′, infine sormatela dallo stampo e fate raffreddare completamente la torta.

Prima di servirla spolverizzatela con zucchero a velo e grattugiatevi del cioccolato..è buonissima che ve lo dico a fare?

Torta ripiena di mandorle cacao e amaretti Blog Profumi Sapori & Fantasia

 

 

6 Risposte a “Torta ripiena di mandorle cacao e amaretti”

  1. io le mandorle le adoro!!! e se provassi un mix, cioè uso la farina di mandorle ma ci metto dentro gli amaretti?? 🙂 la proverò sicuramente! una bella idea!

    1. Giulia anch’io stravolgo le ricette e le modifico a mio piacere..perciò via libera alla fantasia…ciao bella..

  2. Buon giorno cara…..un’altra tentazione?? Che buona….questa potro’ solo ammirarla…haimè sono allergica alle mandorle….ma la farò ai miei…..sai come apprezzeranno!!!

    1. Ciao Dolcemela, ma puoi sostituire le mandorle con nocciole, tranquillamente oppure non mettere niente e andare con amaretti, ne metti di più. Buona domenica carissima amica mia..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.