Torta paradiso con crema di marshmallow

Torta paradiso con crema di marshmallow

La torta paradiso puo’ essere considerata, come consistenza e sapore, una via di mezzo tra la torta margherita e il pan di spagna. Decisamente è un dolce ideale da essere farcito con qualsiasi crema: dalla panna montata alla Nutella o alla crema al latte e molto altro. Io, per la prima volta, ho realizzzato la torta paradiso: lo so, è difficile da credere, con tante torte e ciambelle presenti sul mio blog la torta paradiso mancava proprio. Ho colto l’occasione di prepararla dopo avere ricevuto in regalo un vasetto di crema golosissima: gioia dei piccoli ma non solo loro. Non ci ho pensato nemmeno due volte a mettermi all’opera, creando così la mia torta paradiso farcita con crema di marshmallow… una delizia allo stato puro. Vi svelerò anche un piccolo segreto: si tratta di un trucco per farcire al meglio la torta con questa crema, molto buona ma non semplice da stendere come farcia. Detto quanto, che ne dite di segnarvi gli ingredienti e il procedimento facilissimo per stupire i vostri bambini con una fettona di torta paradiso con crema di marshmallow? Solo un piccolo appunto: parlo di bimbi perché a loro ho pensato preparando questa delizia… ma tenetela lontana anche dagli adulti che si avvicinano, non riusciranno a resistere. Parlo per esperienza personale!

Torta paradiso con crema di marshmallow

Torta paradiso con crema di marshmallow

Ingredienti

ho utilizzato uno stampo da 24 cm (se volete la torta più alta utilizzate uno stampo da 22 cm a pareti alte)

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di fecola di patate
  • 200 g di burro a tocchetti e morbido (non fuso)
  • 2 uova intere + 2 tuorli
  • 180 g di zucchero a velo
  • 1/2 cucchiaino di scorza di limone grattugiata
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • burro + farina per lo stampo

Altri ingredienti

  • 1/2 vasetto di Crema di marshmallow per farcire
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento

In una ciotola mettete il burro morbido e a tocchetti insieme allo zucchero a velo, frullate con le fruste elettriche alla massima velocità fino ad avere una massa ben montata.

Aggiungete un uovo alla volta  solo quando l’uovo precedente sarà stato assorbito dal composto, sempre frullando alla massima velocità.

Setacciate per due volte la farina con la fecola e il lievito, abbassate alla velocità minima le fruste e aggiungete a cucchiaiate le farine in più riprese. Unite anche il sale e la scorza e lasciate frullare ancora a media velocità.

Accendete il forno a 180° in modalità statica, imburrate e infarinate lo stampo.

Versate il composto nello stampo e infornate già a temperatura, lasciate cuocere per 35-40′ (il tempo di cottura è sempre indicativo in base al proprio forno)  e se, verso fine cottura se la torta dovesse colorarsi troppo in superficie, copritela con un foglio di stagnola.

Torta paradiso con crema di marshmallow

A cottura verificata lasciate raffreddare la torta paradiso; consiglio di conservarla in un contenitore apposito oppure avvolta nella pellicola e procedere alla farcitura il giorno successivo.

Arrivato il momento della farcitura della torta paradiso con un coltello dalla lunga lama tagliate a meà la torta. La crema di marshmallow si presenta molto appiccicosa e difficile da stendere però ho messo in atto un trucchetto: tenete sul tavolo vicino a voi una tazza con dell’acqua molto calda e immergetevi due spatole oppure due coltelli a lama larga, con un cucchiaio versate una quantità di crema al centro della torta e con uno dei coltelli a questo punto “caldi” iniziate a stendere la crema, sostituite il coltello o la spatola appena vedrete che la crema ricomincia ad attaccarsi e vedrete come diventerà “ubbidiente”.

Torta paradiso con crema di marshmallow

Spalmata la crema di marshmallow coprite con la parte superiore della torta e infine spolverizzate la torta paradiso con dello zucchero a velo.

E’ strepitosamente ottima…anche se non è corretto dire così… ho voluto esagerare!

Torta paradiso con crema di marshmallow

Precedente Tagliolini allo scoglio Successivo Sgombri in padella impanati alle erbe di Provenza

4 commenti su “Torta paradiso con crema di marshmallow

    • Silvana Scalambra il said:

      Colpa mia che non l’ho indicato Elena, il tempo di cottura è sui 35-40 minuti ma è sempre indicativo in base al proprio forno. L’unica alternativa, per sicurezza, è controllare.

  1. Silvana!!! Che delizia! Ogni sera mi riprometto di fare una tortina su richieste delle mie colleghe…ma ho sempre poco tempo. Comunque la tua torta paradiso mi intriga parecchio, nonostante il burro!!
    Bacioni e brava come sempre

Lascia un commento