Crea sito

Torta integrale con pere e nocciole

La torta integrale con pere e nocciole è l’ultima nata in fatto di dolcezza. L’esigenza ha voluto che creassi una torta leggera e senza farine raffinate e con l’aggiunta di frutta: a tal proposito, le pere che ho lasciato maturare da tempo nel portafrutta sono servite perfettamente allo scopo. Mandorle non ne avevo in dispensa ma una generosa manciata di granella di nocciole le hanno sostituite egregiamente rendendo anche la torta integrale più rustica. Niente burro ma olio di semi mescolato ad acqua per dare sofficità senza appesantire l’impasto e lo zucchero di canna montato a lungo con le uova intere hanno creato una massa gonfia e spumosa pronta ad accogliere gli ingredienti restanti. Si chiude, poi, in bellezza aggiungendo le gocce di cioccolato che hanno decorato e reso ancor più golosa la torta integrale con pere e nocciole.

Torta integrale con pere e nocciole

Torta integrale con pere e nocciole

Ingredienti per uno stampo antiaderente di 24 cm

  • 300 g di farina integrale
  • 3 uova intere medie
  • 150 g di zucchero di canna
  • 5 pere medio-piccole sbucciate e tagliate o a tocchetti o a fettine come preferite
  • 100 ml di olio di semi di girasole mescolati a  50 ml di acqua
  • gocce di cioccolato a piacere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • granella di nocciole a piacere

Procedimento

Lavate e poi sbucciate le pere, tagliatene 3 a tocchetti e le altre due a fettine serviranno per il decoro in superficie.

Nella ciotola dello sbattitore sgusciate le uova intere e aggiungete lo zucchero, avviate le fruste elettriche alla massima velocità fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungete la farina a cucchiaiate alternando l’olio già mescolato all’acqua e diminuite la velocità delle fruste al minimo. Per ultimo amalgamate il lievito setacciandolo.

Accendete il forno in modalità statico a 180°, foderate con carta forno lo stampo oppure imburratelo leggermente.

Unite al composto la granella di nocciole e i dadini di pere e mescolatele con garbo. Versate il tutto nello stampo, sistemate in bellavista le fettine di pere e poi distribuite le gocce di cioccolato.

Torta integrale con pere e nocciole

Infornate già a temperatura per 50 minuti circa nel ripiano più basso del forno; trascorso il tempo indicato estraete lo stampo con la torta integrale e testatene la cottura infilzando uno spiedino nel cuore del dolce; se ne uscirà caldo e asciutto la torta è pronta da fare raffreddare.

Trasferite la torta integrale con pere e nocciole nel piatto da dolci e servitela in tavola…vi faranno sicuramente i complimenti.

Torta integrale con pere e nocciole

Altre ricette correlate: TORTE E DOLCI CON LA FRUTTA

8 Risposte a “Torta integrale con pere e nocciole”

    1. Eccomi Ilaria puoi sostituire il lievito con 1 vasetto di yogurt bianco non freddo di frigo aggiunto ai liquidi della ricetta o al composto e 1 cucchiaino rado di bicarbonato alla farina integrale. La reazione fra i due componenti farà lievitare in maniera naturale la torta. Ciaoo

    2. ciao ilaria, in casa mia non si usava mai il lievito chimico, usiamo sempre un cucchiaino raso di bicarbonato mescolato con un cucchiaio di aceto di mele, appena in contatto con aceto diventa spumosa, mescola bene versa nel impasto. aceto aiuta a spegnere il sapore di bicarbonato e non cambia il sapore della torta.

      1. Devo assolutamente provare anche io questo espediente naturale..grazie Katerina

  1. Silvana!! Noto che ormai ti sei convertita alla farina integrale! io la utilizzo per focacce ma ho qualche perplessità nei dolci anche se la tua torta è invitante. Proverò…
    ti abbraccio

    1. Marta per la mia patologia, il diabete, è l’unica farina che posso utilizzare insieme anche a quella di semola…però sono molto buoni i dolci e anche i salati le fibre della farina integrale fanno bene a tutti. Un bacio marta ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.