Tartellette alle olive per aperitivo

Che buone queste tartellette alle olive per aperitivo. Ultimamente ho una vera passione per gli antipastini da offrire agli amici e parenti; mi sbizzarrisco in mille idee, sempre all’insegna della facilità ma soprattutto la golosità del risultato perchè adoro coccolare i miei cari anche a livello culinario.
Con queste tartellette alle olive farete un figurone: per il cestino ho utilizzato la mia pasta matta alla ricotta, leggera e perfetta in tantissime ricette. Poi vi svelo il trucco per non imburrare e infarinare gli stampini delle tartellette..basterà inserire un dischetto di carta forno tagliato di misura fra la pasta e lo stampino poi procedete con la farcia. Ho scelto dei cubettini di mozzarella, pezzetti di salsiccia e dadini di zucca già cotta. Prima della cottura ho aggiunto tante belle olive sopra al ripieno e via… in forno per 20 minuti circa fino a doratura.
Croccanti fuori e morbide dentro, hanno avuto un successone. Servitele con un aperitivo, alcolico o analcolico e con una bella oliva dentro per restare in tema e… sarete in paradiso!

Tartellette alle olive per aperitivo
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 + riposo 60 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    10 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Per pasta matta con ricotta

  • 130 g farina 0
  • 130 g Farina 00
  • 100 g ricotta (ben sgocciolata)
  • 120 g burro fuso (e tiepido)
  • 1/2 cucchiaino Sale fino

Per il ripieno

  • 200 g mozzarella (a dadini)
  • 1 salsiccia fresca (grande)
  • 100 g zucca cotta (a cubetti)
  • 30 olive verdi grandi (snocciolate)

Preparazione

  1. Tartellette alle olive per aperitivo

    Per creare le tartellette ho utilizzato stampini scannellati di 7 cm di diametro.

    Nel bicchiere del mixer o Bimby mettete le farine setacciate, la ricotta, il burro fuso e il sale. Azionate le lame fino ad ottenere un composto granuloso ma morbido, trasferitelo sulla spianatoia leggermente infarinata e impastate brevemente dando la classica forma del panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo per almeno 1 ora.

  2. Sciacquate le olive in acqua fredda dal liquido di salamoia poi tamponatele con carta assorbente.

    Tagliate la mozzarella a pezzettini, tagliate la zucca cotta a dadini e spellate la salsiccia poi sgranatela con una forchetta a pezzettini.

    Accendete il forno a 180° in modalità ventilato.

    Ritagliate dischetti di carta forno leggermente più grandi degli stampi.

    Con il mattarello stendete la pasta matta con ricotta a uno spessore di 2 mm circa poi aiutandovi con un coppa pasta ritagliate i dischetti di pasta.

    Sovrapponete ogni dischetto di pasta a quello di carta da forno e inserite il tutto negli stampini.

    Bucherellate il fondo con una forchetta.

  3. Coprite il fondo di ogni tartelletta con dadini di mozzarella, poi aggiungete qualche pezzetto di salsiccia cruda, la zucca e infine le olive tagliate a quarti a decoro attorno all’oliva grande posta al centro.

    Terminate gli ingredienti e sistemate tutte le tartellette in una teglia da forno.

    Infornate per circa 20 minuti nel ripiano centrale del forno, quando le tartellette alle olive risulteranno dorate sfornatele e lasciatele intiepidire prima di servirle con l’aperitivo.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: ANTIPASTI E STUZZICHINI

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

Precedente Miniplumcake alla panna con farina integrale Successivo Zucca e patate sabbiose in padella

Lascia un commento