Crea sito

Tagliatelle paglia e fieno al ragù

Oggi vi propongo un primo piatto indimenticabile per chi ama come me la pasta fresca fatta in casa. Le tagliatelle paglia e fieno non sono difficili da preparare, basta avere due panetti di pasta fresca all’uovo al naturale e agli spinaci, una volta tirata la pasta basta lasciarla asciugare su teli da cucina e poi tagliarla a mano nel formato preferito, in questo caso tagliatelle; il colore contrastante giallo e verde ha dato origine al nome paglia e fieno. Magari potete preparare la pasta in due volte, poi congelate le tagliatelle in contenitori separati e all’occorrenza ecco le tagliatelle pronte da cuocere. Ho condito le tagliatelle paglia e fieno con un ottimo ragù di carne ma, credetemi, anche solo pomodoro e basilico o un sugo alle verdure sapranno renderle goduriose perchè già di per sè fantastiche.

tagliatelle paglia e fieno al ragù
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti


  • 150 gPasta fresca agli spinaci
  • 150 gPasta fresca all’uovo
  • q.b.Farina per la spianatoia
  • 250 gsugo di carne alla romagnola
  • 40 gparmigiano grattugiato
  • q.b.Sale grosso

Strumenti

  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Macchina per pasta
  • Casseruola
  • Cucchiaio
  • Coltello

Preparazione

  1. Per preparare la pasta verde e gialla cliccate sul link di seguito per trovate la ricetta con procedimento

  2. Per il ragù di carne alla romagnola qui troverete la ricetta completa

  3. tagliatelle paglia e fieno al ragù

    Preparata la pasta sia verde che tradizionale all’uovo lasciatela asciugare in vassoi spolverati con farina di semola rimacinata. Il ragù di carne potete prepararlo il giorno prima in modo tale che al momento della cottura sia già pronto e ristretto al punto giusto.

    In una pentola capiente portate al bollore abbondante acqua necessaria per una buona cottura, salatela e tuffatevi le tagliatelle paglia e fieno. Appena emergono fate cuocere ancora per un paio di minuti poi trasferitele in una padella con già il sugo di carne pronto ad accogliere la pasta. Saltate aggiungendo il parmigiano a piacere poi servite le tagliatelle paglia e fieno al ragù subito in tavola.

    Buon appetito!

Trucchi e consigli

Preparatene in quantità sia di pasta fresca paglia e fieno sia di sugo di carne per congelare a porzioni e avrete, all’occorrenza, gli ingredienti necessari per riproporre questo gustosissimo primo piatto.

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PRIMI PIATTI DI PASTA FRESCA

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.