Crea sito

Sugo allo sgombro fresco

Veloce da preparare, il sugo allo sgombro fresco mantiene inalterata tutta la bontà della carne tenera di questo pesce azzurro utilizzato nella ricetta, così ricco di omega-3 e di grassi buoni che sono fondamentali per la salute del cuore. Le sue proprietà, poi, fanno sì che si riduca anche il livello di colesterolo cattivo nel sangue ed è un toccasana pure per la digestione e l’apparato digerente, visto che lo sgombro è un naturale antinfiammatorio. La cottura veloce delle sue carni ci permette di cucinare un ottimo sugo per condire ogni formato di pasta sia secca che fresca e utilizzare ingredienti che esaltano il sapore del pesce come olive sia verdi che nere, erbe aromatiche e pomodorini o polpa di pomodoro. Le lasagne, ad esempio, farcite con il sugo allo sgombro fresco saranno superlative e adatte da inserire in ogni menu di pesce. Vediamo allora come preparare un ottimo sugo allo sgombro fresco per dare vita ai vostri squisiti primi piatti.

Sugo allo sgombro fresco

Sugo allo sgombro fresco

Ingredienti

  • 600 g di sgombri freschissimi già puliti (spinati e spellati)
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cipollotti freschi affettati fini
  • 10-12 pomodorini ciliegino
  • 1/2 scatola di pomodori pelati
  • 2 spicchi di aglio sbucciati e tritati fini
  • prezzemolo tritato a piacere
  • 2-3 rametti di origano fresco 
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 peperoncino rosso
  • sale e pepe

Preparazione

Per prima cosa lavate gli sgombri già eviscerati, poi sfilettateli eliminando sia la lisca che la pelle utilizzando un coltello molto affilato. (Potete chiedere al vostro pescivendolo di fiducia di eseguire questa operazione per voi).

Preparate un trito con l’aglio e la cipolla, in una padella possibilmente antiaderente scaldate l’olio e fate soffriggere il trito aromatico, aggiungete anche il peperoncino tagliato a pezzettini.

Aggiungete la polpa di pomodoro e i pomodorini, salate e pepate e sfumate con il vino poi se fosse necessario unite qualche cucchiaiata di acqua calda, al bollore abbassate al minimo la fiamma e lasciate cuocere per 15-20′.

A questo punto unite i filetti di sgombro a pezzetti e l’origano, amalgamateli al sugo con delicatezza lasciando cuocere ancora per 10 minuti a fiamma dolce.

Aggiungete il prezzemolo tritato e sugo allo sgombro fresco è pronto per dare sapore al formato di pasta scelto..che dirvi se non buon appetito?

Se clicchi mi piace alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette…ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.