Crea sito

Strudel di pasta sfoglia con speck e zucchine

Questo strudel di pasta sfoglia con speck e zucchine è una bontà!
Facile e veloce da preparare, va benissimo anche quando siete in ritardo con il pranzo o la cena oppure se avete ospiti dell’ultimo momento.
Basta avere, infatti, un rotolo di pasta sfoglia rettangolare, cosa che in casa mia non manca mai; una volta srotolato, basterà farcirlo con dello speck affettato sottilmente e delle zucchine grigliate; formaggio fuso o scamorza completerà e valorizzerà il gusto di questo rustico che, se volete rendere anche carino, potrete farcire al centro, tagliare le parti laterali della sfoglia a listarelle per poi unirle al centro intrecciandole sopra al ripieno.
Una bella spennellata con albumi lo aiuterà a dorarsi sulla superficie oltre che sigillarne i punti di possibili fuoriuscite… una passata in forno… et voilè, il vostro strudel di sfoglia con speck e zucchine sarà pronto da portare in tavola.
Profumatissimo e golosissimo, vedrete che andrà spazzolato in pochissimo tempo!
Potete servirlo come piatto unico oppure, in dose inferiore, come antipasto o in occasione di un brunch o di un apericena con amici e parenti.

Strudel di pasta sfoglia con speck zucchine
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta sfoglia (rettangolare)
  • 2 zucchine (piccole)
  • 100 g speck (fette sottili)
  • 50 g parmigiano (grattugiato)
  • 100 g scamorza bianca (a fettine)
  • 1 albume

Preparazione

  1. collage strudel di pasta sfoglia con zucchine

    Accendete il forno a 200° in modalità statica.

    Lavate e tagliate le estremità alle zucchine poi tagliatele a fettine sottili e grigliatele su una bistecchiera poi lasciatele raffreddare.

    Srotolate la pasta sfoglia sul piano di lavoro lasciandola sulla carta in dotazione

  2. Battete con una forchetta l’albume con un pizzichino di sale fino e spennellatelo su tutto il perimetro della pasta sfoglia.

    Con un coltello affilato praticate dei tagli sui due lati più lunghi formando delle striscioline lasciando la parte centrale della pasta sfoglia intatta ad accogliere il ripieno.

  3. spizzicate sulla sfoglia metà del parmigiano, aggiungete le fette di zucchine grigliate poi fettine di speck.

    Aggiungete la scamorza e ancora speck.

    Iniziate a chiudere la sfoglia intrecciando le striscioline sulla sommità formando la chiusura dello strudel; spennellate su tutta la superficie l’albume avanzato e spizzicatevi il parmigiano rimasto.

    Infornate per circa 30 minuti in forno già a temperatura; quando lo strudel di pasta sfoglia con speck e zucchine risulterà gonfio e dorato sfornatelo e fatelo intiepidire poi servitelo con le verdure preferite.

    Buon appetito!

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

Altre ricette correlate: Antipasti e stuzzichini

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.