Crea sito

Strichetti con la zucca al pesto di stridoli

Strichetti con la zucca al pesto di stridoli

La pasta fresca nel formato “farfalle” o meglio, come sono chiamate in Romagna, sono gli strichetti o scrichetti ed è uno dei formati di pasta fresca preferiti in famiglia. Se proprio volessi stilare una classifica, gli strichetti sarebbero al 2° posto subito dopo alle tagliatelle in quanto a gradimento. Il nome singolare di questo formato proviene dal verbo romagnolo stringere, che si dice strènzar o come nel dialetto ravennate che, invece, si dice scrichè come ho già spiegato nella presentazione del post della pasta fresca alla zucca la ricetta base. E dalla tradizione alla tavola il passo è breve; per realizzare questa semplice ma gustosissima pasta non è che servano chissà quali alchimie…basta realizzare la pasta fresca alla zucca e un buon pesto di stridoli o strigoli detto anche pesto romagnolo. Per rendere gli strichetti ancora più saporiti ho stufato alcuni scalogni affettati finemente in una noce di burro per poi aggiungere abbondante pesto e voilà questa gustosissima pasta è in tavola.

Strichetti con la zucca al pesto di stridoli

Strichetti con la zucca al pesto di stridoli

Ho inserito i link da cliccare per andare alle ricette sia della pasta con la zucca che del pesto con gli strigoli per non rendere il post kilometrico.

Ingredienti per 4-6 persone

Procedimento

Per prima cosa preparate la pasta fresca; se non volete utilizzare la pasta con la zucca vanno altrettanto bene le classiche farfalle di semola oppure anche integrali.

Affettate fini gli scalogni e stufateli nel burro e olio in una padella capiente. Senza farlo bruciare aggiungete qualche cucchiaiata di acqua calda e lasciatelo cuocere. Prima di aggiungervi la pasta amalagamate agli scalogni il pesto di stridoli.

Nel frattempo lessate al dente gli strichetti; a cottura ultimata scolateli e aggiungeteli in padella al condimento.

Spadellate per mescolare e prima di servire in tavola aggiungetevi il parmigiano…..buon appetito.

Strichetti con la zucca al pesto di stridoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.