Crea sito

Spaghetti alla mediterranea

Oggi prepariamo gli  spaghetti alla mediterranea;  una ricetta facilissima e veloce che di primo acchito può sembrare banale… ma non lo è. I sapori e profumi degli ingredienti tipicamente mediterranei si amalgamano al sapore particolare della ricotta salata grattugiata creando un’armonia di sapori ineguagliabili. Se le olive nere non vi piacciono potete sostituirle con olive verdi oppure le olive taggiasche come preferite.

Spaghetti alla mediterranea
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 350 g spaghetti
  • 480 g polpa di pomodoro a pezzetti (oppure pelati schiacciati)
  • 15-20 olive nere (a rondelle)
  • 3 spicchi aglio
  • 3 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 3 scalogni
  • 6-8 foglie basilico
  • q.b. sale e pepe
  • 1 pizzico zucchero

Preparazione

  1. In una padella capiente scaldate l’olio e fate soffriggere per pochi minuti l’aglio con gli scalogni affettati; aggiungete la polpa di pomodoro a pezzetti, le olive tagliate a rondelle e le foglie intere di basilico, lasciate insaporire mescolando, salate e pepate e unite lo zucchero e qualche cucchiaio di acqua calda.

  2. Portate il sugo a bollore, quindi abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per almeno 20′; il sugo a fine cottura risulterà cremoso quanto basta. Qualora il sugo dovesse asciugarsi troppo aggiungere a mano a mano qualche cucchiaio d’acqua.

    Lessate al dente gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolateli e trasferiteli nella padella contenente il sugo.

  3. Spadellate per amalgamare i sapori poi, prima di servire in tavola, grattugiatevi grossolanamente la  ricotta salata.

    Servite gli spaghetti alla mediterranea caldi o tiepidi a piacere, con aggiunta di altro formaggio grattugiato o a tocchetti a parte, magari in una ciotolina sulla tavola, è un ottimo primo di pasta adatto ad ogni stagione dell’anno!

Note

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.