Crea sito

Spaghetti al sugo di gamberi di acqua dolce

Gli spaghetti al sugo di gamberi di acqua dolce sono un primo piatto particolarmente gustoso; un procedimento non troppo difficoltoso e vi assicuro che in un’oretta gli spaghetti sono già nel piatto pronti per essere divorati. Con i gamberi di acqua dolce pescati da mio marito a prima vista non è stato un incontro piacevole ma poi, tolto il pericolo delle chele in agguato, tutto è filato al meglio. Essendo la prima volta che cucino i gamberi di acqua dolce ho pensato subito ad un sugo per la pasta, spaghetti in questo caso il formato che prediligo insieme ai tagliolini all’uovo. Adesso vi spiego come ho fatto ma credetemi, ne vale assolutamente la pena perchè è un piatto da buongustaio nonostante la sua estrema semplicità.

Spaghetti al sugo di gamberi

 

Spaghetti al sugo di gamberi di acqua dolce

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di gamberi di acqua dolce freschissimi in alternativa gamberoni di mare o mazzancolle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 800 g di polpa di pomodori a pezzetti
  • 2-3 peperoncini freschi
  • 4 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato
  • sale e pepe

Procedimento

Lavate bene in acqua corrente i gamberi ancora vivi, a parte portate al bollore una casseruola con acqua, e lessate i gamberi che passeranno subito dal colore grigio-azzurro ad un rosso vivace, scolateli e lasciateli intiepidire.

Spaghetti al sugo di gamberi di acqua dolce Blog Profumi Sapori & FantasiaSpaghetti al sugo di gamberi di acqua dolce Blog Profumi Sapori & FantasiaNel frattempo ponete su fiamma vivace una padella capiente con l’olio, rosolate l’aglio e il peperoncino sminuzzato, aggiungete anche la polpa di pomodoro e metà dose del prezzemolo, salate e pepate poi aggiungete qualche cucchiaiata di acqua calda; al bollore  semichiudete la padella con il coperchio e abbassate al minimo la fiamma, lasciate cuocere per 30′. Riempite di acqua anche la casseruola che avete usato per cuocere i gamberi e portatela al bollore.

Spaghetti al sugo di gamberi di acqua dolce Blog Profumi Sapori & FantasiaNel frattempo pulite i gamberi staccando di netto la testa, poi il carapace col quale verranno via altri parti del gambero da scartare, eliminate accuratamente il filo intestinale nero sulla schiena usando uno stecchino di legno. Tenetene alcuni interi per decorare i piatti quando servite la pasta.

Aggiungete i gamberi sgusciati al sugo e lasciateli cuocere nel sugo fino al momento di aggiungere gli spaghetti che nel frattempo avrete lessato a parte.

Mescolate la pasta scolata al sugo, prima di impiattare spolverizzate gli spaghetti con il prezzemolo tritato e servite subito in tavola. Buon appetito!

Iscriviti alla mia NewsletterSeguimi anche su Facebook

4 Risposte a “Spaghetti al sugo di gamberi di acqua dolce”

  1. Mi riservo questo piattino per il mio personale pasto speciale di domenica.
    Quoto appieno le parole di Teo tranne che io ho un marito 🙁 che non pesca
    …. seguirò il tuo consiglio…. proverò con i gamberoni 😉

  2. Preparazione semplice e, sicuramente, gustosissima; insomma da grande cucina: credo che, la cucina semplice e gustosa sia, in realtà, la vera e sola grande cucina, non quella fatta di “fronzoli” e “scenografie” spesso fini a se stessi. Peccato che, a quel che ne so, da queste parti i gamberi d’acqua dolce non si trovino ne’ da comprare, ne’ , tanto meno, da pescare. Credo però che dovrebbero essere sostituibili con quelli di mare con buoni risultati, no? Grazie di cuore e buona serata e… Fortunata te che hai un marito che pesca anche i gamberi d’acqua dolce! Io ho soltanto una moglie che, però, non pesca; ma va benissimo così! Ciao cara e scusa le chiacchiere!

    1. Ahahahahahahahah e meno male Teo che una moglie anche se non pescatrice c’è….secondo me vanno bene le mazzancolle oppure un’asticetto o anche i gamberoni di mare..averceli Teo…gnammmmmmmm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.