Crea sito

Spaghetti al pomodoro e cruditè di verdure

Posso considerare la ricetta che vi propongo oggi, un esperimento culinario ben riuscito? Particolare e invitante sono gli altri aggettivi che aggiungo e che calzano a pennello al piatto che oggi vi propongo, e se non avete mai prepararato gli spaghetti al pomodoro e cruditè di verdure, dovete assolutamente assaggiarli. Ora, però vi spiego come è nato questo piatto: dopo avere cucinato gli spaghetti nella maniera tradizionale e poi saltati in padella con il sugo al pomodoro e capperi ecco… che lo sguardo mi si è posato su un piatto di verdure fresche tagliate sottilissime da servire come contorno e già messo in tavola. In un battibaleno ho versato le verdure nella padella con gli spaghetti già tiepidi, una mescolatina veloce ed ecco pronti da impiattare gli spaghetti al pomodoro e cruditè di verdure. Sono piaciuti tanto a miei familiari, percio’ posso senza indugio, consigliarvi gli spaghetti al pomodoro e cruditè di verdure.

Spaghetti al pomodoro e cruditè di verdure Blog Profumi Sapori & Fantasia

Spaghetti al pomodoro e cruditè di verdure

Ingredienti per 4 prs

  • 500 g di spaghetti io ho scelto una qualità rustica del tipo Gragnano o Voiello
  • 1 dado vegetale

Per il sugo al pomodoro e capperi:

  • 480 g di polpa di pomodori a tocchetti oppure pelati schiacciati
  • 1 cipolla rossa di tropea tagliata sottilissima
  • 1 spicchio di aglio sbucciato
  • 3 cucchiai di olio
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 3 cucchiaiate di capperi già sciacquati in acqua.

Per le verdure:

  • 1 cipolla piccola rossa di Tropea a tocchetti
  • 1 zucchina piccola cruda affettata sottilissima
  • 3 pomodori da insalata S.Marzano a tocchetti
  • basilico e rucola spezzettati fini
  • 1/2 citriolo sbucciato a affettato

Procedimento

Ponete sul fuoco una casseruola con abbondante acqua, raggiunto il bollore salatela con moderazione e aggiungete anche con 1 dado a base di verdure oppure dado fatto in casa vegetale a piacere. Calate gli spaghetti e fateli cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

A parte scaldate in una padella capiente l’olio, aggiungete lo spicchio di aglio e la cipolla affettata finemente, aggiungetevi 1 cucchiaiata di acqua calda per non fare bruciare la cipolla. Dopo qualche minuto versate la polpa di pomodoro, il sale, lo zucchero e i capperi, al bollore abbassate al minimo e fate cuocere per 15′ circa.

Nel frattempo lavate, sbucciate le verdure affettatele fini e mescolatele alle erbe aromatiche spezzettate e tenetele da parte.

Scolate gli spaghetti a cottura avvenuta e versateli direttamente nella padella, saltateli brevemente per mescolarli al sugo e lasciateli intiepidire.

Prima di impiattare versate nella padella degli spaghetti, le verdure crude tenute a parte, mescolate tutti gli ingredienti e a questo punto non mi resta che augurarvi buon appetito!

Spaghetti al pomodoro e cruditè di verdure Blog Profumi Sapori & Fantasia

Altre ricette correlate: PRIMI PIATTI DI PASTA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.