Crea sito

Sgombri gratinati al forno

La cottura veloce in forno ci permette di gustare gli sgombri gratinati in maniera leggera arricchiti da pomodorini e anelli di scalogno come ripieno. Una marinata con ottimo vino bianco e condimento di erbe aromatiche rende gli sgombri ancora più saporiti e profumati pronti a passare in teglia per la cottura. Per gli sgombri gratinati al forno amo utilizzare, come condimento, il sale aromatico al sedano e limone, un condimento adatto in modo particolare per tutte le qualità di pesce e in ogni cottura. I pomodorini potrete aromatizzarli, prima di farcire gli sgombri, con olio, basilico e prezzemolo sentirete che bontà.

sgombri gratinati al forno
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 sgombri (media taglia già puliti)
  • 1 bicchiere vino binco secco
  • 15 Pomodorini ciliegino (o Piccadilly)
  • 2 scalogni (affettati fini)
  • 1 mazzetto erbe aromatiche (rosmarino prezzemolo basilico origano)
  • 3 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Lavate con cura gli sgombri in acqua fredda corrente poi tamponateli con garbo utilizzando carta da cucina resistente oppure dei teli puliti.

    Lavate asciugate e tritate grossolanamente le erbe aromatiche e utilizzatene la metà mescolandole al vino bianco; sistemate gli sgombri in un contenitore capiente e aggiungete la marinata in modo che possa aromatizzare completamente i pesci, poi sigillate e conservate in frigo per almeno 3 ore.

  2. Lavate e tagliare i pomodorini a metà; metteteli in una ciotola con gli scalogni affettati a rondelle, sale e pepe, olio q/b e origano poi mescolate con cura.

    Accendete il forno modalità ventilata a 180-190°.

    Foderate con carta forno bagnata e strizzata una teglia capiente da forno e spennellatela con dell’olio.

  3. sgombri gratinati al forno

    Prelevate dalla marinata i pesci e farcite ogni sgombro in questo modo: salate e pepate l’interno e poi aggiungete i pomodorini conditi, pizzichi di trito aromatico e infine una spizzicata supplementare di origano, infine sistemate gli sgombri nella teglia occludendola perfettamente con della carta stagnola.

    Infornate per almeno 15 minuti, in questo modo gli sgombri cuoceranno bene anche all’interno poi eliminate la stagnola e lasciate terminare di cuocere gli sgombri ancora per 10-15 ‘ accendendo il grill negli ultimi minuti di tempo.

    Servite gli sgombri gratinati al forno con contorno di verdure sia cotte che crude a piacere e buon appetito!

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: SECONDI DI PESCE

Seguimi anche su PINTEREST

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.