Crea sito

Salatini di pasta sfoglia

Chi non ha mai assaggiato salatini di pasta sfoglia? Sempre presenti in ogni buffet che si rispetti, per un aperitivo con parenti o amici o ancora in occasione di happy hour quando salatini, crostini o pizzette fanno da padrone sulla tavola assieme a qualche cocktail prima di cena. I salatini di pasta sfoglia, oltre che facilissimi e molto versatili da preparare, sono sempre graditi in qualsiasi circostanza, anche aggiunti al vassoio degli antipasti. Il ripieno che ho preferito è al gusto pizza Margherita, s’intuiscono infatti gli ingredienti della famosissima pizza: mozzarella, pomodoro e basilico che, nella loro semplicità, sono sempre i più graditi. La forma dei salatini è molto semplice, rettangolini di pasta sfoglia nascondono i pomodorini, la mozzarella ciliegia e la fogliolina di basilico per poi essere sigillati con i rebbi di una forchetta ai lati. Una veloce cottura in forno caldissimo et voilà… dopo pochi minuti i salatini di pasta sfoglia possono essere serviti a piacere.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 rotolipasta sfoglia rettangolare
  • 18pomodorini ciliegino tagliati a metà
  • 20ciliegie di mozzarella
  • q.b.origano e basilico
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • q.b.semi di papavero e di sesamo
  • 1tuorlo diluito con poco latte

Strumenti

  • Spianatoia
  • Taglia pizza
  • Cucchiaio
  • Colino
  • Forchetta
  • Leccarda
  • Carta forno
  • Pennello

Preparazione

  1. Lavate e tagliate a metà i pomodorini, spremete con garbo i semini e salateli leggermente poi capovolgeteli su carta da cucina affinchè perdano più possibile l’acqua di vegetazione.

    Sgocciolate le ciliegie di mozzarella in un colino poi tamponatele con carta da cucina, lavate e asciugate il basilico poi spezzettatelo con le mani.

    In una ciotola ponete i pomodorini con l’olio, poco sale e origano poi mescolateli con un cucchiaio.

    Accendete il forno a 220° in modalità statico e foderate due teglie con carta da forno.

  2. salatini di pasta sfoglia

    Srotolate la pasta sfoglia e con una rotella taglia pizza ritagliate tanti rettangoli di 10 x 6 cm circa, al centro di ogni rettangolo ponete mezzo pomodorino con la ciliegia di mozzarella e poi l’altra metà del pomodorino insieme al basilico. Arrotolate formando un pacchettino, premete con le dita nella pasta poi passatevi i rebbi di una forchetta per sigillare.

    Ponete ogni salatino a mano a mano sulla teglia distanziati fra loro, se vi piace potete spennellare ognuno con il tuorlo d’uovo e spizzicare i semini di papavero o di sesamo come preferite.

    Terminata la confezione di tutti i salatini infornate una teglia per volta per circa 15-20 minuti o per il tempo necessario affinchè risultino gonfi e dorati.

    Servite i salatini di pasta sfoglia tiepidi a piacere!

Trucchi e consigli

Potete sostituire il ripieno con salumi a pezzetti e scamorza a dadini.

Seguimi sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: ANTIPASTI E STUZZICHINI

Puoi iscriverti al mio GRUPPO DI CUCINA su FACEBOOK 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Salatini di pasta sfoglia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.