Crea sito

Salatini di pasta sfoglia ai wurstel

Come si suol dire… poca spesa tanta resa ed ecco che i salatini di pasta sfoglia ai wurstel sono pronti da portare in tavola accompagnati dall’aperitivo che più ci piace. In effetti per i salatini bastano davvero pochissimi ingredienti: pasta sfoglia rettangolare, wurstel magari quelli piccoli da non dover tagliare, tuorlo d’uovo da spennellare sulla superficie della pasta sfoglia per renderla dorata e croccante e via, tutto in forno. Un gioco da ragazzi che permette di offrire ai vostri ospiti piccole e fragranti bontà e che ingolosisce sempre anche i bambini. Sono perfetti da servire in mille occasioni, dalle festività più importanti alle festine dei vostri bimbi, ma anche come piccoli sfizi in famiglia sono sempre apprezzatissimi.

salatini di pasta sfoglia ai wurstel
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:a piacere
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 2 rotoli pasta sfoglia (rettangolare)
  • q.b. wurstel mini (2 vaschette in confezione)
  • 1 tuorlo d’uovo
  • q.b. semi di papavero (oppure di sesamo)

Preparazione

  1. Aprite le confezioni di pasta sfoglia e lasciatele a temperatura ambiente per almeno 10 minuti (se la pasta sfoglia è fredda tende a rompersi).

    Ritagliate tanti piccoli quadratini della misura del wurstel, arrotolando e ricoprendo questi ultimi a pacchettino allineandoli su una placca da forno rivestita di carta forno.

    Se non utilizzate mini wurstel ma di misura tradizionale il procedimento è lievemente differente. Partendo dal lato più lungo della pasta sfoglia allineate i wurstel l’uno davanti all’altro partendo dal bordo della sfoglia.

    Con garbo arrotolate la pasta sfoglia fino a ricoprire i wurstel poi utilizzando un coltello ben affilato tagliate lungo il bordo del cilindro di pasta e poi tagliate questo cilindro a tocchetti lunghi circa 3 cm circa  allineandoli su una placca da forno rivestita di carta forno.

    Accendete il forno in modalità statica a 200°

    Ora spennellate con il tuorlo d’uovo battuto con un goccio di latte tutti i salatini spizzicandovi i semini di papavero o di sesamo come preferite.

  2. Posizionate la teglia nella parte centrale del forno lasciando cuocere i salatini di pasta sfoglia per circa 12 minuti o fino a che saranno gonfi e dorati.

    In alternativa, appena pronti, possono anche essere congelati da cuocere e all’occorrenza basterà sistemarli in teglia ancora congelati poi in forno a 200°C per il tempo necessario a farli dorare.

Note

Altre ricette correlate potrai trovarle su questa pagina di raccolta: ANTIPASTI E STUZZICHINI

2 Risposte a “Salatini di pasta sfoglia ai wurstel”

  1. Ciao GRANDE CHEFFA, ti ringrazio di cuore per questa e le altre preparazioni che gentilmente sempre mi invii. Se non ci fossi bisognerebbe inventarti! Lo so che è un’espressione banale, però esprime tutta l’ ammirazione per il tuo “Pollice profumato” (di buona cucina) da parte di un semplice “cuoco di casa” quale sono.
    Auguro a te e i tuoi buon Natale e un sereno nuovo anno.
    Un abbraccio virtuale.
    Fratello maggiore teo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.