Risotto ai porri radicchio e fave

Risotto ai porri radicchio e fave

Questo risotto vegetariano è nato in una tarda mattinata in cui stavo rovistando nel mio congelatore, spesso fonte di ispirazione per le mie ricette. Ho trovato, infatti, molto verdure perfettamente conservate: porri affettati, radicchio rosso a pezzetti e fave. Ho pensato, così, di creare un primo piatto con questi ingredienti che a casa adoriamo e, proprio da qui, è nato questo saporitissimo risotto vegetariano. Un’idea che mi è venuta, in fase di elaborazione della ricetta, è stata quella di diluire due cucchiaini di curcuma nel brodo vegetale appositamente preparato, donando in tal modo un colore bellissimo, dorato, all’insieme oltre a dare un quid in più a livello salutare perchè, come ben saprete anche voi, la curcuma ha moltissime proprietà benefiche. Ma ora vediamo insieme come preparare questo saporitissimo risotto vegetale che, ne sono certa, piacerà tanto anche a voi.

Risotto ai porri radicchio e fave
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:18 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 350 g riso Carnaroli
  • 3 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 800 ml Brodo vegetale
  • 2 cucchiaini curcuma
  • 2 porri piccoli (affettati fini)
  • 150 g fave sgusciate
  • 50 g radicchio rosso (tritato fine)
  • 20 g burro
  • 50 g parmigiano (grattugiato)
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Preparate il brodo vegetale con le verdure (patata, carota,cipolla e sedano) e tenetelo al caldo sul fornello. Se volete velocizzare potrete utilizzare anche il dado come preferite.

    Se, come ho fatto io, utilizzate verdure congelate, non fatele scongelare ma versatele in casseruola con l’olio e fatele rosolare a fiamma dolce per qualche minuto.

    Aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto poi versate la curcuma e aggiungete il brodo bollente, un mestolo alla volta quando, girandolo con il cucchiaio di legno, asciuga.

  2. Proseguite con la cottura fino a che il risotto risulterà cotto a piacere.

    A questo punto aggiungete il burro e il parmigiano mantecando il risotto radicchio e fave lasciandolo riposare un paio di minuti poi servitelo in tavola.

    Buon appetito!

Note

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

Altre ricette correlate: RISO & RISOTTI

Precedente Torta salata con cime di rapa e crescenza Successivo Torte al cioccolato, le ricette più golose

4 commenti su “Risotto ai porri radicchio e fave

  1. Daniela il said:

    Ciao Silvana, vorrei realizzare questo risotto, ma non mi piacciono le fave. Con che cosa posso sostituirle? Magari con dei pisellini?
    Un caro saluto. Daniela

    • Silvana Scalambra il said:

      Ciao Daniela..si con dei pisellini oppure qualche cuore di carciofo surgelato magari a pezzetti se vi piacciono..Un abbraccio e grazie!

  2. Buon giorno cara amica, come avrai capito, non sono morto. Mi scuserai se da un po’ di tempo non mi faccio sentire, o meglio, leggere. Ho avuto problemi di salute: il giorno di Santo Stefano, 26 dic. scorso, sono finito in ospedale per un infarto e risono rimasto sino al 3 di gennaio e poi, ritornato a casa, ho cercati di riprendere pian piano il ritmo di vita quotidiano. Ora sto meglio e, a 75 anni suonati, mi sento di ringraziare il Signore per l’aiuto che mi ha dato e che sempre mi da. Ringrazio te per le belle e buone preparazioni che condividi sempre, gentilmente, con me . Sei sempre la mia “GRANDE CHEFFA” preferita. Auguro un mondo di bene a te e ai tuoi cari. Ti abbraccio e ti auguro una buona Pasqua.
    Fratello maggiore teo

    • Silvana Scalambra il said:

      Teo sono felicissima di rileggerti e sapere che ti sei ripreso dal brutto episodio. Ti auguro una felicissima e serena Pasqua accanto ai tuoi cari e una salute immensa. Con affetto…Silvana

Lascia un commento